In lettura
Sanremo 2021, la seconda serata: Amorino e Patato sul palco dell’Ariston

Sanremo 2021, la seconda serata: Amorino e Patato sul palco dell’Ariston

Amorino e patato al festival di Sanremo 2021

Fiorello esordisce sul palco di Sanremo 2021 per la seconda serata del Festival con un mantello scuro e un (poco) divertente siparietto politico.

La platea stasera è piena di palloncini colorati, un po’ di allegria in una sala vuota e triste. Al fianco di Ama e Fiorello la splendida Elodie di una bellezza disarmante.

Anche questa sera non manca la sigla varietà di Amadeus e Fiorello con ballerine e pailettes a cui segue un momento dedicato ai nomignoli… ora che sappiamo che Fiorello viene chiamato dalla moglie “Amorino” e Amadeus “Patato”… possiamo dire che il Festival finisce qui!

La seconda serata del Festival di Sanremo 2021

Orietta Berti alla sua dodicesima partecipazione, ambasciatrice del sorriso, torna in gara dopo 19 anni con il brano “Quando ti sei innamorato”. La vera melodia italiana con una voce che ancora fa vibrare i cuori ci lascia piacevolmente sorpresi e ci trascina nelle sonorità del mondo del musical italiano.
Voto 9

Bugo, eroe per caso della passata edizione, torna con “E invece si ” un brano che è il riassunto delle sue passioni. Una canzone semplice che ci appare un imitazione melodica di Vasco.
Voto 6 e Mezzo.

Gaia debutta all’Ariston dopo la vincita dell’ultima edizione di Amici con il brano “Cuore amaro”. Imperversa lo stile Mahmood e anche Gaia ne viene colpita con qualche influenza anche del brano “Malo”. Molto più sciolta del solito si trasforma in un odalisca ligure.
Voto 6

Lo Stato Sociale torna a Sanremo con il brano “Combat pop” e da loro ci si può sempre aspettare di tutto. Dei veri show man con coreografia con effetti illusionistici e trasformistici. Un brano davvero forte con colpo di scena… il frontman appare solo nel finale uscendo da uno scatolone.
Voto 10

La Rappresentante di Lista una band che ha saputo costruire un rapporto di grande intimità con il suo pubblico e e che ha al suo attivo centinaia e centinai di concerti. La prima volta al Festival con il brano ” Amare”. Bello il brano che ti resta subito in testa e bella l’interpretazione.
Voto 9

Malika Ayane torna dove tutto è iniziato. Una delle interpreti più raffinate della canzone italiana torna con il brano “Ti piaci così”. Non convince al primo ascolto risultando nulla di innovativo ma una riproposizione del mondo di Malika.
Voto 7

Ermal Meta, vincitore che ritorna con la sua passione e intensità emotiva. Torna a Sanremo 2021 con il brano ” Un milione di cose da dirti“. Un poeta della musica che non ci tradisce mai con la sua raffinatezza e la sua profondità espressiva e em0tiva ci regala un ennesimo possibile pezzo da vittoria.
Voto 10

Gli Extraliscio con Davide Toffolo dei tre allegri ragazzi morti. Già il nome tutto un programma! Un gruppo davvero originale che unisce generi musicali diversi con anche l’uomo mascherato ci presenta il brano “Bianca luce nera”. Cosa dire di questo brano… difficile trovale il perché sia al Festival.
Voto 4

Random, un rapper che parla d’amore con l’energia incosciente di chi non ha ancora vent’anni presenta il brano “Torno a te. Fa tenerezza ma è imbarazzante buttato su un palco che ancora non è adatto a lui.
Voto 3

Fulminacci, un ragazzo romano dal grande umorismo e dal profondo senso della melodia. Per la prima volta al Festival di Sanremo con il brano “Santa Marinella” ci ricorda il mondo cantautorale di De Gregori con una punta di Vasco. Semplice, essenziale e diretto ci piace molto.
Voto 8

Willy Peyote un cantautore che sa raccontare la vita dal punto di vista di un ironico foto reporter musicale. Per la prima volta al Festival con il brano “Mai dire mai (La locura), tra rap e melodia le canta a tutti, non tralascia proprio nessuno ti resta subito in testa.
Voto 8

Gio Evan, un personaggio seguitissimo sui social. Scrittore, poeta, umorista, performer così lui si definisce. Per la prima volta sul palco dell’Ariston con il brano titolo “Arnica” e i pantaloncini corti! Una coreografia estrosa che però non riesce a coprire un’ intonazione alquanto precaria. Non certo un brano adatto a un Festival.
Voto 4

Irama presente solo con un video delle prove perché in quarantena per covid anche se negativo. Il titolo della canzone è “La genesi del tuo colore”. Non il solito brano d’amore per il giovane Artista che cambia radicalmente stile, più aggressivo, per questo Festival. Voto 7

La classifica provvisoria della seconda serata (giuria demoscopica)

  1. Ermal Meta
  2. Irama
  3. Malika Ayane
  4. Lo Stato Sociale
  5. Willy Peyote
  6. Gaia
  7. Fulminacci
  8. La Rappresentante di Lista
  9. Extraliscio ft. Davide Toffolo
  10. Gio Evan
  11. Orietta Berti
  12. Random
  13. Bugo

La classifica generale

  1. Ermal Meta
  2. Annalisa
  3. Irama
  4. Malika Ayane
  5. Noemi
  6. Fasma
  7. Francesca Michielin- Fedez
  8. Lo Stato Sociale
  9. Willy Peyote
  10. Francesca Renga
  11. Arisa
  12. Gaia
  13. Fulminacci
  14. La Rappresentante di Lista
  15. Maneskin
  16. Max Gazzè e la Trifluoperazina Mostery Band
  17. Colapesce Dimartino
  18. Coma Cose
  19. Extraliscio ft Davide Toffolo
  20. Madame
  21. Gio Evan
  22. Orietta Berti
  23. Random
  24. Bugo
  25. Ghemon
  26. Aiello

Torna a inizio pagina