In lettura
A spasso con i miei autori – Ovvero a spasso con Lucia Poli. La nostra recensione

A spasso con i miei autori – Ovvero a spasso con Lucia Poli. La nostra recensione

A spasso con i miei autori

A spasso con i miei autori”Teatro Gerolamo.

Piccolo teatro il Gerolamo di Milano, ma che ospita grandi artisti! In questa occasione l’artista è Lucia Poli.

Lo spettacolo è quasi una chiaccherata, un raccontarsi di Lucia Poli, di tutti questi anni passati sulle scene, alcuni in compagnia del fratello Paolo Poli, molti da sola.

In concomitanza con le rappresentazioni dello spettacolo viene anche inaugurata la mostra “Il teatro di Paolo Poli”, mostra di immagini e materiali dell’Archivio personale dell’attore, custodito dall’Istituto per il Teatro e il Melodramma della Fondazione Giorgio Cini di Venezia.

Abbiamo già avuto l’occasione di parlare e ripercorrere alcuni momenti della vita di Paolo Poli con lo spettacolo “Sempre fiori, mai un fioraio”, vediamo ora quello che ci racconta Lucia Poli di se.

La trama di “A spasso con i miei autori

A spasso con i miei autori è quindi una lunga passeggiata tra i momenti della vita artistica di Lucia Poli, attraverso alcuni autori che sono stati importanti e di riferimento per l’artista.

Il racconto è diviso in capitoli: La leggerezza, Mio fratello Paolo, Le donne, Gli uomini, Le persone incontrate e che sono state importanti.
Per ognuno di questi capitoli Lucia Poli racconta un po’ di se collegandosi a qualche autore ed ovviamente recitandone qualche brano.

Si spazia dalla novella di Boccaccio, a brani di Palazzeschi, fulminee poesie di Stefano Benni, Dorothy Parker, addirittura un brano dal Fantasma di Canterville di Oscar Wilde e Ugo Chiti.

Il tutto accompagnato da discreti stacchi musicali di contrabbasso o chitarra ad opera di Ermanno Dodaro.

Il cast di “A spasso con i miei autori

Lucia Poli
Lucia Poli ci racconta il suo percorso teatrale attraverso alcuni autori .

Lucia Poli: una vera signora, vasta cultura, grande ironia, semplicità e leggerezza. Proprio quella leggerezza del primo capitolo del suo monologo. Uno sguardo, un gesto, bastano a trasmettere un’immagine, un pensiero. Sempre pronta a vedere e mostrare il lato ironico e nello stesso tempo in alcuni attimi è quasi tragica.

Ermanno Dodaro
Ermanno Dodaro è il musicista che accompagna Lucia Poli nello spettacolo.

Ermanno Dodaro (chitarra, contrabbasso, voce) musicista, ma anche compositore, ha scritto diverse colonne sonore per il teatro. In questo caso è un accompagnatore estremamente discreto di Lucia Poli, segnando con i suoi intermezzi musicali, gli intervalli tra un capitolo e un altro. In taluni casi presta anche la sua voce soprattutto per porre alcune domande a Lucia Poli.

Teatro Gerolamo – Milano

A spasso con i miei autori

Sabato 6/11/2021 Domenica 7/11/2021

Sito web: https://www.teatrogerolamo.it/

INFORMAZIONI BIGLIETTERIA
02 36590120 (attivo da lunedì a venerdì, dalle 10.00 alle 18.00) o 02 45388221 (attivo nei giorni e orari di apertura della biglietteria),
oppure inviare una email a biglietteria@teatrogerolamo.it.


La nostra recensione


Pro

E' sempre un dono prezioso ascoltare una vera signora del teatro.

Mille volti di donna presentati con ironia, eleganza e sobrietà.

Dura ben di più dei 75 minuti previsti eppure sull'ultimo monologo ti chiedi: già finito?

Contro
Torna a inizio pagina