In lettura
STANNO SPARANDO SULLA NOSTRA CANZONE – Black story alla Fred Buscaglione

STANNO SPARANDO SULLA NOSTRA CANZONE – Black story alla Fred Buscaglione

Stanno sparando sulla nostra canzone

“Stanno sparando sulla nostra canzone” al Teatro Parenti a Milano, nuovamente in tournée questo spettacolo nato dalle riflessioni di Giovanna Gra durante i mesi del primo lockdown.
Una black story, un musical, ambientato nell’America anni venti, post guerra, post pandemia della “spagnola”, anni di crisi finanziaria e del proibizionismo.

Spettacolo che già nella stagione 2021-2022 ha riscosso molto successo e di cui vi avevamo raccontato un anno fa.

La trama de “Stanno sparando sulla nostra canzone”

Siamo in America, anni ’20, alle spalle l’epidemia della spagnola, voglia di rinascita, di baci, di abbracci.
Jenny Talento fa la fioraia, vende la sua merce agli angoli delle strade fuori dai locali notturni.
Questa la facciata, ma Jenny arrotonda vendendo anche l’oppio ai clienti dei night.

Un giovane baldanzoso quanto inesperto giocatore di poker, Nino Miseria (il nome è già un programma!).
Innamorato di Jenny riuscirà a vincere le resistenze della fioraia che accetterà le sue avances.

Stanno sparando sulla nostra canzone
Jenny e Nino un rapporto di amore, ma anche di scontri e incomprensioni.

Nino si indebita con il gioco con personaggi più grandi di lui, come il pericoloso gangster Micky Malandrino, per saldare il suo debito convincerà Jenny ad intraprendere una terza attività, quella conosciuta come la più antica del mondo! E Jenny accetta!
Le cose poi precipitano, il gangster Malandrino rimane ucciso, i due amanti si perdono di vista, la guerra tra gang vanno avanti a suon di pistole.

Stanno sparando sulla nostra canzone
Micky Malandrino e Nino miseria il gangster di professione e il giocatore di poker.

Nino e Jenny si ritroveranno? Lieto fine dove trionfa l’amore? Finale tragico con tutti morti? O… finale a sorpresa?

Il cast di “Stanno sparando sulla nostra canzone”

Veronica Pivetti
Veronica Pivetti è Jenni Tarantino, fioraia multitasking.

Veronica Pivetti (Jenni Talento): vivace, ironica, arguta e pragmatica, sensuale, bisognosa di amore.
Questa è la Jenny Talento interpretata da Veronica Pivetti.
Veronica Pivetti piena di energia, di sensualità, che canta con interpretazioni originali alcuni brani noti, che balla, si innamora, si prende cura del suo amante, subisce la sua condizione di donna, ma alla fine ci sorprenderà!

Brian Boccuni
Brian Boccuni è Nino Miseria, giovane e poco abile gangster di piccola taglia.

Biran Boccuni (Nino Miseria): sbruffone, sicuro di se, ma in fondo ingenuo e innamorato, questo è il giovane Nino Miseria interpretato da Brian Boccuni.

Boccuni, giovane performer di cui abbiamo più volte avuto occasioni di parlare in quanto interprete di Dritto al cuore, La divina commedia e Balliamo sul mondo.

Conferma le sue molteplici doti di cantante, ballerino ed attore

Cristian Ruiz
Crisitan Ruiz è Micky Malandrino, spietato capo gang.

Cristian Ruiz (Micky Malandrino): è il gangster cattivo, ma non solo, svolge anche la funzione di voce narrante, introduce le diverse tappe della storia d’amore tra Nino e Jenny e ancora è una sorta di regista manipolatore creando delle connessioni con aspetti della vita odierna.

Anche Cristian gran bella voce e capacità di ballerino, un performer a tutto tondo.
Ideazione scenica e regia Gra&Mramor
Aiuto regia Alessandro Marverti
Luci Eva Bruno
Musiche Alessandro Nidi
Arrangiamenti musicali Alessandro Nidi, Elio Baldi Cantù
Aiuto regista Benedetta Frigerio
Sarta Paola Landini
Fonico Andrea Mazzucco
Costumi Valter Azzini
produzione a.ArtistiAssociati in collaborazione con Pigra

Trailer di “Stanno sparando sulla nostra canzone”

Dove vedere “Stanno sparando sulla nostra canzone”

“Stanno sparando sulla nostra canzone” al Teatro Parenti Sala grande

dal 27/12/2022 al 8/01/2023

Sito web: www.teatrofrancoparenti.it

INFORMAZIONI BIGLIETTERIA
Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it


La nostra recensione


Uno spettacolo con ritmo, vivace e frizzante.
La trama potrebbe sembrare nota e un po’ scontata, ma risulta molto interessante l’uso di canzoni, brani evergreen pop e rock, in alcuni casi con un testo riscritto, che si inseriscono nel testo e ne fanno parte in modo efficace.

L’altro aspetto interessante è la lettura su due piani, o meglio su due epoche apparentemente distanti e differenti come gli anni ’20 del XX secolo e quelli del XXI, che forse distanti e differenti non sono.

Stanno sparando sulla nostra canzone
Il trio Cristian Ruiz,, Veronica Pivetti, Brian Boccuni alias Micky Malandrino, Jenny Talento, Nino Miseria.

Ed infine ultimo punto d’interesse lo sguardo sulla figura femminile in genere relegato su un piano di figura da possedere e/o usare che ci proporrà una evoluzione nuova.

0 Commenti

Rispondi

La tua mail non sarà resa pubblica.

Torna a inizio pagina