In lettura
Svegliati amore mio: una madre coraggio per Sabrina Ferilli. Il cast e la prima puntata.
Scuro Chiaro

Svegliati amore mio: una madre coraggio per Sabrina Ferilli. Il cast e la prima puntata.

Svegliati amore mio

Mercoledì 24 marzo alle 21.20 su Canale 5 torna Sabrina Ferilli in “Svegliati amore mio”, fiction firmata Simona Izzo e Ricky Tognazzi.

La miniserie è composta da tre parti e questa sera conosceremo Sara, una vittima innocente, come purtroppo molte altre in Italia e nel mondo, protagonista della battaglia di una madre che cercherà con le unghie con i denti verità e giustizia per la figlia.

Sabrina Ferilli non è nuova a questi ruoli dove emerge un grande impegno civile e dove diventa portavoce di battaglie sociali contro le ingiustizie e le prevaricazioni dei più forti.

Vincerà la forza inscalfibile di una madre come Nanà o ancora una volta le ingiustizie avranno la meglio?

Svegliati amore mio: cosa succede nella prima puntata

Nanà Santoro è una parrucchiera di provincia, mamma della piccola Sara e moglie di Sergio uno dei lavoratori nell’altoforno della Ghisal, un’acciaieria che è fonte di lavoro per molte famiglie della zona.
Sarà è un atleta, una nuotatrice con gradi speranze per il futuro agonistico ma proprio durante una gara la giovane si sente male e viene portata in ospedale. Qui la Dott.ssa Placido le diagnosticherà una leucemia.
Nanà distrutta dal dolore si rende conte che in ospedale ci sono altri bambini con la stessa patologia di Sara e tutti cresciuti nelle zone limitrofe all’acciaieria.
Le sorge così il dubbio che ci sia una relazione tra le due cose.
Non manca il ritorno di un vecchio amore di Nanà, Mimmo, ancora innamorato della donna e che la aiuterà a trovare i modi per denunciare le cose che ha scoperto. Ad avvalorare la tesi di Nana anche la scoperta della morte di un ex compagna di nuoto della figlia Sara.

Il cast di “Svegliati amore mio”

Sabrina Ferilli
Sabrina Ferilli è Nanà Santoro, la madre di Sara.

Sabrina Ferilli (Nanà): Mamma e moglie di professione parrucchiera vive serenamente con la famiglia fino a quando scopre la grave malattia della figlia. Un’altra madre coraggio con una grande battaglia da vincere per se per tutte le altre vittime innocenti delle prevaricazioni dei più forti. La sua forza sarà quella che darà voce, dopo innumerevoli difficoltà iniziali, a tante altre madri che fino a quel momento non avevano avuto il coraggio di parlare.

Ettore Bassi (Sergio Santoro): Marito di Nanà è un operaio devoto al lavoro nell’acciaieria Ghisal. Si prevede una promozione per lui che lo porterebbe fuori finalmente dall’altoforno ma la malattia di Sara interrompe il sogno. Una grande crisi si aprirà con Nanà quando la donna inizierà ad avere sospetti sull’acciaieria. Sergio non vuole e non può credere che vi sia un legame tra i fatti e che l’acciaieria possa ledere gli operai e le loro famiglie.

Caterina Sbaraglia (Sara): il “Pesciolino”di Nanà e Sergio. Una dodicenne promessa del nuoto che sta per vincere un’altra gara quando si sente male e le viene diagnosticata una leucemia. Qui inizia la sua battaglia contro questa terribile malattia e proprio in ospedale conoscerà Lorenzo, il suo primo amore.

Francesco Arca (Mimmo Giuliani): ex amore di Nanà e miglior amico del marito Sergio. Mimmo non si è mai arreso alla fine di questo amore e Nanà è sempre rimasta nella sua testa e nel suo cuore. Torna al paese e non solo si prende il posto a cui ambiva Sergio ma vorrebbe anche riprendersi Nanà. Le avances di Mimmo saranno sempre più pesanti e dopo l’ennesimo rifiuto l’uomo aumenterà la sua ostilità verso Sergio.

Forse ti potrebbe piacere anche…
One piece Netflix live action recensione

Completano il cast:

Francesco Venditti (Stefano Roversi): Stefano giornalista poco entusiasta del sua attuale lavoro incontra Nanà che lo travolgerà nella sua battaglia di denuncia per l’inquinamento causato dall’acciaieria Ghisal. Questo riaccenderà in Stefano la passione per il suo lavoro e pubblicherà un’importante inchiesta.

Massimo Popolizio (grande attore teatrale che abbiamo più volte recensito e indimenticabile lettore di Scurati ) è Ettore Tagliabue, direttore della fabbrica privo di scrupoli; Veruska Rossi è la dottoressa Manuela Placido, oncologa medico di Sara che combatterà con Nanà per la ricerca della verità;  Iaia Forte è Ramona, parrucchiera senza scrupoli che licenzierà Nanà; Paolo Giommarelli meraviglioso protagonista assieme a Luciano Salce , qui nel ruolo del commissario Caputo, in Mumble Mumble)  è Paolo Torelli medico e direttore sanitario nonché ex marito della dottoressa Placido.  Ricordiamo tra le “madri d’acciaio”: Francesca Antonelli, Maria Vittoria Casarotti.

Il Trailer di “Svegliati amore mio”

Dove vedere “Svegliati amore mio”

Ecco il link per vedere le puntate di “Svegliati amore mio” su Mediaset Play.

Qual è la tua reazione?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

© 2020 Dejavu. All Rights Reserved.

Torna a inizio pagina