In lettura
“Happy Next – Alla ricerca della felicità” – “Esiste una ricetta per vivere in armonia?” Simone Cristicchi ci propone il suo percorso
Scuro Chiaro

“Happy Next – Alla ricerca della felicità” – “Esiste una ricetta per vivere in armonia?” Simone Cristicchi ci propone il suo percorso

Simone Cristicchi

Happy Next – Alla ricerca della felicità è uscito l’1 aprile 2021.
La sua uscita non ha suscitato grandi clamori, forse perché in un periodo in cui eravamo più concentrati sul salire o scendere dei contagi di Covid e la ricerca della felicità ci sembrava un miraggio lontano.

Come per un altro autore, Gio Evan, poeta e scrittore di canzoni e libri, di cui abbiamo parlato qualche mese fa, anche per Cristicchi si tratta di avere uno sguardo, un punto di vista nuovo, aperto.

Simone Cristicchi non è nuovo a questi tipi di elaborati.
Parte spesso da una sua esperienza personale e da questa percorre diverse strade.
Prima di tutto la ricerca, l’inchiesta, le interviste a tanti individui. A volte personaggi noti, ma più spesso a quello che si dice “l’uomo della strada”.
Si tratta sempre di realtà misconosciute, che riguardano piccoli gruppi, umili, spesso poveri, dimenticati dal mondo delle notizie, a cui Simone da voce.

Infatti, dopo aver raccolto tante testimonianza da vita a: libri, canzoni, testi teatrali.

E stato così per: Ti regalerò una rosa e il libro Centro d’igene mentale, Abbi cura di me, una canzone ed un libro, Li romani in Russia, addirittura è un libro a fumetti (disegnati da Cristicchi) su un testo di Elia Marcelli) che è stato anche spettacolo teatrale.

Il contenuto di Happy Next – Alla ricerca della felicità

Happy Next – Alla ricerca della felicitàanche per la stesura di questo libro Simone è partito da una sua esperienza vissuta, di un momento di perfetta armonia, felicità, letizia insorto spontaneamente e, spontaneamente, volatilizzatosi.
Da qui Simone ha iniziato a chiedersi cosa significa veramente: felicità? In che cosa consiste? Tutti la cercano, la inseguono. Chi può dire di averla veramente raggiunta? E quando la raggiungi è per sempre (come nelle fiabe)? O sono attimi?

Attraverso riflessioni, aneddoti e racconti di fatti e momenti personali, attraverso interviste alle diverse persone che incontra, attraverso conversazioni più intime con alcuni personaggi ed amici, Simone Cristicchi costruisce un percorso scandito da 7 parole chiave:

  • attenzione
  • lentezza
  • umiltà
  • cambiamento
  • memoria
  • talento
  • noi

Attraverso la pratica e la miscela di queste sette realtà è possibile, secondo Cristicchi, cogliere attimi di felicità fino alla felicità successiva.

Vi è poi una seconda parte costituita da interviste /dialoghi che Simone ha intrattenuto con alcune figure importanti nel suo cammino: Don Luigi Verdi, Guidalberto Bormolini, Marco Guzzi, Giulio Mogol, Antonio Calenda, Pino Doden Palumbo, Chandra Livia Candiani, Gianluca Nicoletti, Nicola Brunialti, Nadiamaria, Vincenzo Costantino alias Cinaski e Franco Arminio.

Chi è Simone Cristicchi

E’ difficile definire artisticamente Simone Cristicchi!
Al grande pubblico è divenuto noto con il Festival di Sanremo del 2007 dove vinse con “Ti regalerò una rosa”.
Dunque sicuramente è un cantautore.
Non solo però, infatti quando un argomento diviene il centro d’interesse di Cristicchi, dopo aver fatto ricerche, interviste, raccolta di documenti, produce sempre più di un risultato.

Forse ti potrebbe piacere anche…
Libere Spudorate Sinapsi Alfabetiche

Ti regalerò una rosa venne, infatti al termine di una ricerca sul mondo dei malati mentali che porto ad un libro e ad un documentario per il quale la canzone nacque per i titoli di coda.

Dunque Simone Cristicchi è anche uomo di teatro che scrive testi teatrali e li interpreta.

Ancora Simone Cristicchi è un disegnatore di fumetti, negli anni della sua gioventù ha conosciuto ed è stato in qualche modo allievo di Benito Jacovitti.

Insomma artista poliedrico, ma soprattutto curioso, attento, sensibile.

Pro

Trasmette lo stupore della scoperta della bellezza delle cose semplici.

Pacatezza, serenità ed armonia sono le sensazioni che trasmette la lettura di questo libro.

Al termine viene spontaneo chiedersi: cos'è per me la felicità? Cosa fare e dove dirigermi per trovarla?

Contro
Qual è la tua reazione?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

© 2020 Dejavu. All Rights Reserved.

Torna a inizio pagina