In lettura
“SVELARSI_Unveil”: Esperienza tra happening e gruppo di consapevolezza

“SVELARSI_Unveil”: Esperienza tra happening e gruppo di consapevolezza

Svelarsi

“Svelarsi_Unveil” – drammaturgia e regia di Silvia GalleranoTeatro Carcano a Milano, non è uno spettacolo, o meglio non è solo uno spettacolo!

Silvia Gallerano, dopo aver interpretato per dieci anni su tutti i palchi del mondo lo spettacolo “La Merda”, affronta ora con questa drammaturgia dalle caratteristiche un po’ particolari.
Tanto particolari da essere una serata rivolta ad un pubblico esclusivamente di donne (cis, trans e non binarie). Tutte quelle che si sentono e definiscono donne.

La trama di “Svelarsi_Unveil”

A dimostrazione che non si tratta solo di uno spettacolo, Silvia Gallerano con il suo gruppo di attrici conduce all’ingresso in sala tutto il pubblico che si è affollato nell’ingresso e subito dopo introduce un benvenuto che suona così:

benvenute a questa serata/spettacolo/esperienza/laboratorio/Happening/… barra

Dopo di che la serata continua con una serie, possiamo definirli, di “quadri” o “capitoli” dati da un cartello presente sul palcoscenico.

Svelarsi
Il momento: ciò che non mi piace del mio corpo

Capitoli che riguardano vari aspetti della vita e del sentirsi donna, partendo da che cosa odio di più del mio corpo, passando ad altri argomenti meno impegnativi come “la depilazione si o no?”, per passare ad altri che pongono in primo piano come sentiamo il nostro corpo, “l’uso della chirurgia estetica o maternità si/maternità no?”, il rapporto madri e figlie, ciò che ci invade, i sensi di colpa.

Svelarsi
Il momento: “non sto mica in posa!”

Ognuna interviene singolarmente portando il suo sentire, il suo pensiero, svelandosi per l’appunto al pubblico.
Uno svelarsi che non è solo a parole, ma anche corporale.

A tratti su alcuni di questi capitoli anche il pubblico è chiamato ad aggiungere del suo personale.

Il cast di “Svelarsi_Unveil”

Svelarsi
Il gruppo delle performer di Svelarsi.

Di e con Giulia Aleandri, Elvira Berarducci, Smeralda Capizzi, Benedetta Cassio, Livia De Luca, Serena Dibiase, Chantal Gori, Greta Marzano, Giulia Pietrozzini e Silvia Gallerano: queste sono le dieci donne, attrici e non solo autrici, registe, performer. Insomma tutto l’ampio campo di artisti che opera sul palco.

Tutte molto autentiche, coraggiose nel mostrarsi nella loro realtà senza trucchi, libere e sciolte riescono a creare un clima di “amiche in serata di libertà”

Drammaturgia e regia Silvia Gallerano
Allestimento luci Camila Chiozza
Consulenza costumi Emanuela Dall’Aglio
Una co-produzione Teatro di Dioniso e PAV nell’ambito di Fabulamundi Playwriting Europe
Si ringraziano per il sostegno e l’ospitalità Lottounico, Fortezza Est e Fivizzano27

Teatro Carcano

“Svelarsi_Unveil”

14/11/2022

Sito web: https://www.teatrocarcano.com/

INFORMAZIONI BIGLIETTERIA

https://biglietti.teatrocarcano.com/

Corso di Porta Romana, 63 – Milano 
Biglietteria aperta tutti i giorni dalle ore12:30 alle ore 18:30 e a partire da un’ora prima dell’inizio degli spettacoli


La nostra recensione


Non c’è che dire, lo spettacolo, pur con un tono ironico e talora anche comico, obbliga a riflettere su se stesse.
Induce la sensazione di partecipare ad un incontro tra gli alcolisti anonimi e gruppi di autocoscienza.
Si crea un clima di “sorellanza”, ognuna di noi performer e pubblico, si trova a rispecchiarsi in quanto il soggetto di turno racconta.

Il clima che si crea è partecipativo, confortevole di ascolto, per cui si giunge alla fine quando le attrici scendono dal palco e dialogano in platea con il pubblico e chiedono che anche altre donne esprimano loro paure e modi di sentire, la partecipazione delle donne in sala è pronta, spontanea e sincera.
Direi quasi anche liberatoria!

0 Commenti

Rispondi

La tua mail non sarà resa pubblica.

Torna a inizio pagina