In lettura
Per amore dell’Amore – Herbert Pagani: Musica, Poesia, Arti visive – La nostra recensione
Scuro Chiaro

Per amore dell’Amore – Herbert Pagani: Musica, Poesia, Arti visive – La nostra recensione

Per amore dell'Amore

“Per amore dell’Amore – Herbert Pagani: Musica, Poesia, Arti visive “, di e con Caroline Pagani al Teatro Franco Parenti.

Herbert Pagani
Herbert Pagani, un omaggio per Amore

Caroline Pagani, la sorella di Herbert Pagani, porta in scena questo omaggio al fratello ed alla sua arte, attraverso il suo sguardo di bimba.

La trama di “Per amore dell’Amore

Si tratta di un racconto, condotto con ricordi di Caroline, scritti e canzoni di Herbert, ma anche con immagini filmati delle sue opere di pittore e di scultore moderno, della vita di Herbert Pagani.

Racconto di momenti e delle relazioni familiari di Herbert, ma anche di Caroline. Racconto delle tappe artistiche di Herbert come cantante e poeta, prima in Italia, con mille difficoltà e poi in Francia dove è stato maggiormente apprezzato.

Per amore dell'Amore
Un esempio di realizzazione artistica di Herbert Pagani

Racconto anche di un altro aspetto meno conosciuto, ma diventato prevalente negli ultimi anni di vita di Herbert Pagani, il suo amore per il recupero di rifiuti, soprattutto quelli che il mare riporta a riva, per farne sculture, costruzioni artistiche.

Il cast di “Per amore dell’Amore

Caroline Pagani
Caroline Pagani, giovanissima sorella di Herbert

Caroline Pagani: è attrice, autrice e drammaturga poliglotta. Le sue attività sono a tutto tondo, oltre ad aver lavorato con grandi teatri e registi. Ha svolto  attività didattica teorico-pratica e di ricerca col Dipartimento di Arti, Musica e Spettacolo dell’Università Statale di Milano. Collabora come dramaturg col Teatro Baretti di Torino. Ha pubblicato vari articoli di argomento teatrale per riviste specializzate e i testi teatrali. Tradotto diversi testi di altri autori

Ha vinto il Premio Fersen alla Drammaturgia con Hamletelia e Luxuriàs e Premio Fersen alla Regia con Hamletelia.

Ha realizzato lo spettacolo di cui oggi parliamo come tributo al fratello, alle sue molteplici sfaccettature d’artista. Ha inoltre nel cassetto pronto ad uscire sul mercato un album-tributo sempre del fratello Herbert.

Ha inoltre nel cuore il desiderio, il progetto di un docufilm per ricordare anche le innumerevoli collaborazioni con cantanti italiani e francesi.

Giuseppe Di Benedetto
Giuseppe Di Benedetto virtuoso al pianoforte

Giuseppe Di Benedetto (pianoforte): pianista di origini siciliane, diplomatosi giovanissimo al Conservatorio “V. Bellini” di Palermo. Ha studiato musica da camera in Germania, fondatore del Quintetto Siciliano, con
cui ha suonato in Italia e numerosi altri stati della Comunità Europea e dell’America Latina. Compositore per il Teatro di Parola vanta numerose collaborazioni con personaggi e istituzioni e Teatri di primissimo piano.
Ha composto per la televisione e per il cinema.

E’ quindi con grande maestria che introduce ed accompagna Caroline Pagani in questo racconto di Herbert Pagani.

Video cover “Palcoscenico”

Caroline Pagani in occasione del debutto milanese di Per amore dell’Amore ha pubblicato il video della cover di “Palcoscenico” brano di Herbert Pagani e anteprima dell’album -tributo di prossima pubblicazione

La nostra recensione

Uno spettacolo che è un po’ album di famiglia, un po’ un omaggio alla bellezza e all’amore.
Uno spettacolo per ricordare, riscoprire e forse per alcuni scoprire per la prima volta una figura di artista poliedrico.

Un artista forse troppo avanti per l’epoca, che già allora voleva trasmettere un messaggio di umanità, fratellanza, amicizia.
Già allora era un artista diremmo oggi “green”, contro lo spreco e capace di creare il bello da oggetti recuperati, scartati.

Un cantante – cantautore che salvo pochi pezzi ha avuto poca risonanza in Italia, forse anche perché il suo stile le sue canzoni appartenevano più allo stile dello chansonnier francese.

Caroline Pagani
Caroline Pagani canta numerosi pezzi del fratello Herbert

Caroline con questo spettacolo riesce a combinare molto bene e a trasmettere sia il suo ricordo nostalgico del fratello ed insieme la bellezza e originalità delle sue espressioni artistiche.

Forse ti potrebbe piacere anche…
FANTASMI SOTTO SFRATTO IL MUSICAL

Da brivido il pezzo conclusivo, che non poteva essere che “Albergo a ore” vero inno all’amore, cantato con la sola voce. Il maestro Giuseppe Di Benedetto accenna solo le poche note d’introduzione e poi si eclissa, palco buio, unica luce su Caroline e la sua voce. Tutti ripercorriamo le immagini i momenti e le emozioni di quella cameriera di quell’albergo e a più di uno del pubblico scorrono lacrime.

Cast Artistico e Tecnico

In scena: Caroline Pagani, Giuseppe Di Benedetto

Regia Giuseppe Marini
Arrangiamenti Alessandro Nidi
Preparazione vocale Francesca Della Monica
Immagini a cura di Luca Pili, Flavio Brunelli e VideoEst

Produzione Teatro Franco Parenti

Teatro Franco Parenti

Per amore dell’Amore. Sala Blu
dal 14/05/2024 al 19/05/2024

Sito web: www.teatrofrancoparenti.it

INFORMAZIONI BIGLIETTERIA
Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

Pro
Contro
Qual è la tua reazione?
Excited
0
Happy
0
In Love
1
Not Sure
0
Silly
0
0 Commenti

Rispondi

La tua mail non sarà resa pubblica.

© 2020 Dejavu. All Rights Reserved.

Torna a inizio pagina