In lettura
MENGONI LIVE 2022 – Mengoni nei Palazzetti ed è subito Happening!

MENGONI LIVE 2022 – Mengoni nei Palazzetti ed è subito Happening!

Mengoni live 2022

10 ottobre, quarta ed ultima serata al Mediolanum Forum di Mengoni Live 2022.
Il Forum è al completo come, mi dicono sia stato anche nelle 3 serate precedenti.
Marco Mengoni ha ormai un vasto seguito, infatti le date dei sui live nei palazzetti, uscite a giugno, proprio in occasione del suo concerto a San Siro (primo concerto dopo 2 anni e primo concerto in uno stadio per Mengoni), sono andate sold out in brevissimo tempo. Addirittura a Milano erano previste 3 date e ne è stata aggiunta una 4° per soddisfare le numerosissime richieste.

Scaletta MENGONI LIVE 2022

1. Cambia Un Uomo
2. Esseri Umani
3. No Stress (dall’ultimo cd)
4. Voglio
5. Muhammad Alì
6. Psycho Killer
7. Credimi Ancora
8. Mi Fiderò
9. Tutti I Miei Ricordi (dall’ultimo cd)
10. Luce
11. Proteggiti da me
12. Una Canzone Triste
13. Parole In Circolo
14. L’Essenziale
15. In Città (dall’ultimo cd)
16. Sai Che
17. Hola
18. Ti Ho Voluto Bene Veramente
19. Duemila Volte
20. Guerriero
21. Ma Stasera
22. Pronto A Correre
23. lo Ti Aspetto
24. Ancora Una Volta (dall’ultimo cd)
25. Buona Vita

Il concerto

Come già per gli altri concerti di Mengoni il concerto non è solo musica, uno scorrere di canzoni, ma è un mix di immagini, colori, movimento.

Così abbiamo un palco che ricorda un anfiteatro, sul fondo uno schermo dove scorrono immagini che dello staging, immagini dei video creati per alcuni brani, un divertente ed intrigante sdoppiamento di Marco in abito bianco ed abito nero che si sfida e si rincorre.
Luci, un grande cerchio luminoso che si muove sopra a dietro il cantante.

mengoni Live 2022
Mengoni Live 2022 – Giochi di luci-immagini e movimenti di elementi sul palco.

Un grande cubo compare dove Marco canta, inizialmente all’interno, per poi venire elevato e le pareti del cubo si illuminano e ricoprono d’immagini di acqua, materia che prende forma, il cubo infine rideposita Marco sul palco e scompare.

25 brani che ripercorrono, in parte questi 13 anni di carriera di Marco Mengoni e presentano brani degli ultimi due dischi usciti in questi mesi. Alcuni delle vere proprie novità in quanto appartengono all’ultimissima uscita, Materia (Pelle), avvenuta il 7 ottobre.

Marco Mengoni

Marco Mengoni al Mediolanum Forum
Marco Mengoni al suo ingresso nel tour dei palazzetti.

Manco Mengoni si dà al suo pubblico racconta con le sue canzoni le sue riflessioni sulla vita, racconta i suoi momenti di tristezza e di gioia.

Entra da un ingresso laterale del parterre percorrendo un tratto tra il pubblico che lo accoglie con entusiasmo e calore; entra cantando Cambia un uomo, brano del suo penultimo disco Materia (Terra), e raggiunge il palco accompagnato da tutto il palazzetto che canta con lui.

Così sarà più o meno per tutto il concerto perché, tra Marco e il suo pubblico, è come se ci fosse una fusione, una compenetrazione.

Marco in questa serata è in gran forma, gioioso, emozionato di quella emozione bella, piena di felicità.
Superata quella emozione, tensione che era presente nel concerto del 19 giugno a San Siro dove c’era tutta la fatica di tornare sul palco dopo 2 anni e mezzo di digiuno forzato e la tensione di affrontare la realtà nuova di uno stadio, ritrova la serenità, mostra anche tutta la maturità acquisita in questi 13 anni.

Attento e sensibile, come dirà in un momento di un suo breve monologo:

L’esperienza dovrebbe impedirci di infliggere a qualcuno la sofferenza che abbiamo subito. Mi sa che la vita è solo tempo per provare a capirci qualcosa. Io non so se sono a buon punto, ma per la prima volta non mi fa paura.

A Marco Mengoni piace anche scherzare con il suo pubblico, cosi dopo l’esecuzione di “Io ti aspetto”, sembra che il concerto sia finito. Saluti, applausi, tutti abbandonano il palco. La gente rimane un po’ incerta aspetta, invoca il ritorno e poi qualcuno si rassegna e si allontana.
I più testardi rimangono, richiamano e… Marco ritorna!
Con due ultime canzoni una, fino a pochi giorni fa, è un inedito del suo ultimo CD Materia(Pelle) e poi non si poteva non chiudere con un augurio per tutti: BUONA VITA.

La band e i vocalist

Non dobbiamo dimenticare la band e i vocalist che sono rappresentano nel concerto almeno il cinquanta per certo.
Infatti Marco Mengoni dedica loro un capitolo della serata quando presenta Il club anni 70, dove eseguono un medley: Dance To The Music (1967 Sly and the Family Stone), Respect (1967 Aretha Franklin), Move On Up (1970 Curtis Mayfield), Something Got a Hold on Me (1962 Etta James) e Something Special (1986 Patti Labelle).

Marco Mengoni e la band con i vocalist
Marco Mengoni con la sua band e i vocalist.

Abbiamo alla direzione Giovanni Pallotti (anche basso, synth e programmazione): Peter Cornacchia (chitarre), Massimo Colagiovanni (chitarre), Davide Sollazzi (batteria, batterie elettroniche), Benjamin Ventura (pianoforte, piani elettrici, synth), Leo Di Angilla (percussioni, ritmiche elettroniche), Adam Rust (organo, synth).
Il gruppo dei vocalist: Moris Pradella (backing vocalist, direzione cori, chitarra acustica), Yvonne Park (backing vocalist), Elisabetta Ferrari (backing vocalist), Nicole di Gioacchino (backing vocalist).

Trailer

Le date di MENGONI LIVE 2022

5 ottobre 2022 – MILANO (Mediolanum Forum)

7 ottobre 2022 – MILANO (Mediolanum Forum)

8 ottobre 2022 – MILANO (Mediolanum Forum)

10 ottobre 2022 – MILANO (Mediolanum Forum)

12 ottobre 2022 – TORINO (Pala Alpitour)

14 ottobre 2022 – BOLOGNA (Unipol Arena)

16 ottobre 2022 – PESARO (Vitrifrigo Arena)

18 ottobre 2022 – FIRENZE (Nelson Mandela Forum)

21 ottobre 2022 – ROMA (Palazzo dello Sport)

22 ottobre 2022 – ROMA (Palazzo dello Sport)

27 ottobre 2022 – EBOLI (Palasele)

Prossimo Tour Marco negli stadi 2023

20 giugno Stadio Euganeo – Padova

24 giugno Stadio Arechi – Salerno

28 giugno Arena della Vittoria – Bari

1 luglio Stadio dell’Ara – Bologna

5 luglio Stadio Olimpico – Torino


La nostra recensione


Ancora una volta assistere ad un concerto di Marco Mengoni è stata un’esperienza calda, ricca di emozione e di senso di gioia e comunione.

Una combinazione ben dosata degli effetti di luce e delle immagini creano una scenografia stupefacente ed immersiva.

Le musiche sono ricche, con mix di stili e ritmi.
Mengoni poi, pur presentando sempre alcuni dei suoi evergreen (“L’essenziale”, “Guerriero”, “Esseri umani”… ), li presenta sempre con nuovi arrangiamenti che li rendono sempre contemporanei.

Marco mengoni canta Ancora una volta
Marco Mengoni canta un nuovo brano dell’ultimo disco Materia (Pelle): Ancora una volta

I testi hanno una loro ricchezza, proprio perché manifestano sentimenti e riflessioni personali di Marco.

Credo che ormai Marco abbia raggiunto il podio tra quei cantanti che ormai sono un fenomeno trasversale come Jovanotti o Vasco.
Le sue date in un attimo sono sold out e ai suoi concerti trovi tutte le categorie: dalle ragazzine e ragazzini adolescenti ai giovani, a mamme e padri di famiglia, anche bambini, fino a quelli che hanno “una certa”… età intendo (come me per esempio).

Pro
Contro
0 Commenti

Rispondi

La tua mail non sarà resa pubblica.

Torna a inizio pagina