In lettura
DELIRIO A DUE – Teatro dell’assurdo più reale del reale – La nostra recensione
Scuro Chiaro

DELIRIO A DUE – Teatro dell’assurdo più reale del reale – La nostra recensione

Delirio a due

“Delirio a due” di Eugène Ionesco al Teatro Carcano
Questa commedia è un gioiellino del Teatro dell’Assurdo che si adatta perfettamente alla coppia sulla scena e nella vita di Corrado Nuzzo e Maria Di Biase.

La trama di “Delirio a due”

Una coppia in una stanza presi da una discussione, che lo capiamo progredendo, si prolunga ormai da anni su un argomento assolutamente ininfluente. Cioè se la lumaca e la tartaruga siano o meno la stessa bestia. Ognuno porta argomenti a favore della propria tesi e nello stesso tempo si rinfacciano scelte del passato.

E’ così che veniamo a sapere che vivono insieme da diciassette anni, da quando lei ha abbandonato il marito.
Lei lo accusa di essere stato un seduttore e per questo l’ha seguito, mentre lui le rinfaccia di averlo seguito di sua spontanea volontà.

Delirio a due
Schermaglie in una stanza

Nel corso di questo continuo ed infinito battibeccare, fuori si svolge una battaglia, una guerra, di chi contro chi non è dato sapere.

Si sentono colpi, esplosioni, passi sulle scale di soldati che entrano nel caseggiato, che entrano negli appartamenti confinanti portando via inquilini, vicini di casa.

La stanza, sotto i colpi delle bombe, comincia a cadere a pezzi. Buchi, pareti che si sfondano, soffitto che cade.
In tutto questo crescendo di rumori e fatti allarmanti i due continuano nei loro bisticci, ma piano piano cercano di fare fronte comune contro questa misteriosa guerra che li circonda.

Si avvicinano e sembrano riappacificarsi, ma, ritornata una apparente calma, riprendono la loro discussione su la tartaruga e la lumaca e se siano o meno la stessa bestia.

Il cast di “Delirio a due”

Nuzzo - Di Biase
Corrado Nuzzo e Maria Di Biase

Corrado Nuzzo e Maria Di Biase: Sorprendono e convincono in questa nuova versione di interpreti. Abituati a vederli in brevi sketch li ritroviamo in una classica commedia del teatro dell’assurdo.
In effetti i personaggi e la loro modalità d’interagire, la loro comicità stralunata si adatta perfettamente alle caratteristiche di Corrado Nuzzo e Maria Di Biase.
Tanto che viene quasi da pensare che ne siano loro gli autori.

Regia Giorgio Gallione
Scene e disegno luci Nicolas Bovey
Costumi Francesca Marsella
Produzione AGIDI e CMCNidodiragno

Trailer di “Delirio a due”

La nostra recensione


Fuori da quella stanza c’è la guerra (tra stati o civile?), c’era nel 1962 quando fu scritta questa commedia e purtroppo c’è anche oggi.

Ma questa coppia (come tante altre di allora come del nostro tempo) sembra sorda e cieca alle tragedie del mondo, immersa com’è nei propri piccoli mondi.
Preoccupati solo del proprio ego, pronti a rinfacciarsi ogni piccola cosa, discutendo e incaponendosi su minuzie di nessuna importanza.

Ciò che accade di grave, di sanguinoso, di ingiusto, finché accade fuori o riguarda i vicini è solo un fastidio, un ostacolo solo al proprio benessere.
Neppure la caduta dal soffitto crollato di teste di bambole, pupazzi che rappresentano i caduti, i morti per mano del potere, neppure questo smuove la pietà, la compassione.

Mette a nudo caratteristiche della società che erano vere negli anni ’60 ed sono vere anche oggi. Una società gretta, abbastanza ignorante, chiusa nell’egoismo ed individualismo.
Come ha dichiarato il regista Gallione in un intervista:

“una metafora dell’oggi, della nostra contemporaneità”.

Forse ti potrebbe piacere anche…
Selene Calloni Williams

Ancora una volta un riso dal retrogusto amaro che lascia aperti a riflessioni su noi stessi e sulla società che abbiamo generato.

Teatro Carcano

Delirio a due

19/03/2024 al 24/03/2024

Sito web: https://www.teatrocarcano.com/

https://biglietti.teatrocarcano.com

INFORMAZIONI BIGLIETTERIA

Corso di Porta Romana, 63 – Milano 
Biglietteria aperta tutti i giorni dalle ore12:30 alle ore 18:30 e a partire da un ora prima dell’inizio degli spettacoli.

Qual è la tua reazione?
Excited
1
Happy
1
In Love
0
Not Sure
1
Silly
0
0 Commenti

Rispondi

La tua mail non sarà resa pubblica.

© 2020 Dejavu. All Rights Reserved.

Torna a inizio pagina