In lettura
Sanremo 2021 – Barbara Palombelli: Dobbiamo osare! Facciamo rumore!
Scuro Chiaro

Sanremo 2021 – Barbara Palombelli: Dobbiamo osare! Facciamo rumore!

Barbara Palombelli

IV serata del Festival di Sanremo 2021 e IV co-conduttrice Barbara Palombelli!

Barbara Palombelli è un volto noto della televisione, una giornalista famosa e con tanta esperienza sulle spalle.

Barbara Palombelli è una donna forte e sicura di se, per questo può scherzosamente presentarsi come la Valletta-Nonna del festival.

Già nelle precedenti serate le conduttrici femminili avevano avuto uno spazio per un loro momento personale e non poteva mancare questo spazio anche per Barbara Palombelli.

Il suo ingresso è elegante e nello stesso tempo sobrio.

Anche le sue parole saranno più morbide e non quasi urlate come quelle di Antonella Ferrari.

Le sue parole, il suo narrarsi è pacato, pieno di ricordi delle sue fatiche e delle sue vittorie.

“E’ una serata che voglio dedicare alle donne italiane”

“A loro voglio raccontare chi sono”

Partendo da questo proposito e desiderio, Barbara Palombelli ci racconta i momenti salienti della sua vita, partendo dalla sua infanzia, dalle attese di suo padre e dalle sue ribellioni, passando per gli anni della giovinezza che furono gli anni ‘70 anni di rivendicazioni, rivolte e lotte. Giunge quindi agli anni del suo ingresso nel mondo del lavoro e delle sue conquiste della vita adulta.

Questo percorso è stato punteggiato, sottolineato dalla musica, dalle canzoni, che si riflettevano negli anni del Festival: “Non ho l’età“, “Ciao, amore ciao”, “Chi non lavora non fa l’amore”, “Vacanze romane”, “Uomini soli”, “Portami a ballare”.

Barbara Palombelli
Barbara Palombelli durante il suo monologo della IV serata.

Tutto questo cammino per raccomandare e sollecitare le donne di oggi, soprattutto le più giovani di non avere paura:

“Dobbiamo ribellarci sempre, tanto non andremo mai bene”

Ed è questa, forse, la più grande verità detta da Barbara.

Forse ti potrebbe piacere anche…
Milano Music Week 2023: Delivering the future

Ne è una dimostrazione i vari commenti che potete trovare sui giornali e blog del giorno dopo.

Commenti non solo su Barbara Palombelli, ma anche per esempio su Beatrice Venezi (direttore d’orchestra madrina dei Giovani a Sanremo).

Quindi ci esorta ancora Barbara:

“Non dobbiamo essere prudenti… Non vi fermate, correte, andate incontro al futuro senza farvi togliere il fiato, il cuore, la dignità. Come ha detto Papa Francesco, dobbiamo osare: non vi arrendete, facciamo rumore»

E dopo questo invito, come non cogliere l’occasione  di chiudere con le parole dell’ultima canzone vincitrice di Sanremo?

“ FAI RUMORE”

canta la voce di Diodato.

Qual è la tua reazione?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
0 Commenti

Rispondi

La tua mail non sarà resa pubblica.

© 2020 Dejavu. All Rights Reserved.

Torna a inizio pagina