In lettura
Calendario dell’Avvento 2020: Stella Pecollo

Calendario dell’Avvento 2020: Stella Pecollo

calendario dell'avvento

Continua il Calendario dell’Avvento degli Artisti!

11 DICEMBRE 2020

Una Stella speciale oggi per il nostro Calendario! La finestrella del Calendario dell’Avvento degli Artisti si apre con un personaggio davvero poliedrico!

Dejavu ha voluto per quest’anno così particolare, raccogliere alcuni amici artisti nel suo Calendario dell’Avvento

Oggi per noi non solo una performer meravigliosa ma anche una scrittrice che ci regala un dono speciale da far trovare sotto l’albero!

Vi lasciamo quindi in compagnia della strepitosa…

STELLA PECOLLO

Stella Pecollo è un’artista poliedrica con esperienze lavorative sia in Italia che in UK e USA.

Dopo aver studiato recitazione tra Milano, Roma e Los Angeles, Stella lavora al cinema ed in TV con registi del calibro di Massimo Venier (“Il giorno in più”), Umberto Riccioni Carteni (“Studio Illegale”) e Roberta Torre (“Riccardo va all’inferno”), per poi espandere i propri confini lavorativi in produzioni internazionali quali la rinomata serie TV “Hollyoaks Later” (Channel 4 – UK) e il film diretto da Michael Hoffman “Gore” (Netflix – USA).

Lavora al fianco di attori del calibro di Kevin Spacey e Willem Dafoe, come nel film “Siberia”, diretto da Abel Ferrara ed in uscita prossimamente.

Oltre ad essere un’attrice di cinema ed TV, Stella è una performer a tutto tondo e si esibisce in tournée nazionali di musical quali “Svegliati e Sogna”, diretta da Marco Mattolini e “Biancaneve il musical”, oltre ad entrare a far parte della rinomatissima compagnia del “Cirque Du Soleil” in qualità di physical actor.

Stella interpreta “Violante”, una delle 4 protagoniste della serie TV “Extravergine” prodotta da Publispei e Fox Italy, in onda da ottobre 2019, e è stata in scena presso “La fabbrica del vapore” di Milano nel ruolo di Mrs Glup ne “La Fabbrica di Cioccolato”, prima produzione italiana del mastodontico musical tratto dall’omonimo film.

calendario dell'avvento

A maggio 2020 è uscito il suo primo libro edito da Sparling e Kupher “Io sono bella. La leggerezza non è una questione di peso” che vi consigliammo come splendido regalo di Natale ! Acquistabile qui.

Un romanzo che celebra l’unicità e la bellezza, raccontata in maniera, ironica, divertente e tagliente, da una donna che dopo un lavoro su se stessa ha deciso di urlare al mondo la sua verità: Io sono bella!

Stella si è imposta, scontrandosi con i canoni imposti dalla società e contrastando il body shaming.

Attualmente è in onda tutti i sabati su RAI1 come opinionista nel programma “Italia si” di Marco Liorni.

IL BRANO
IL TESTO

Sleigh bells ring, are you listenin’

In the lane, snow is glistening

A beautiful sight, we’re happy tonight

Walking in a winter wonderland

Gone away is the blue bird

Here to stay is a new bird

He sings a love song, as we go along

Walking in a winter wonderland

In the meadow we can build a snowman

Then pretend that he is Parson Brown

He’ll say, “Are you married?” We’ll say, “No man

But you can do the job when you’re in town”

Later on, we’ll conspire

As we dream by the fire

To face unafraid, the plans that we made

Walking in a winter wonderland

Are you listenin’, snow is glistening

A beautiful sight, we’re happy tonight

Walking in a winter wonderland

In the meadow we can build a snowman

Then pretend that he is Parson Brown

He’ll say, “Are you married?” We’ll say, “No man

You can do the job when you’re in town”

Later on, we’ll conspire

As we dream by the fire

To face unafraid, the plans that we made

Walking in a winter wonder, wonderland

IL NATALE DI STELLA PECOLLO

Una carica di energia e solarità oltre che di grande talento questa è da sempre Stella Pecollo.

Attrice, performer e scrittrice che lascia sempre il segno con il suo grande carisma.

Un video splendido che ci regala grande allegria e serenità quello di Stella realizzato con il pianista Emiliano Begni e con la partecipazione della Guest Star Berta!

Stella ci parla così del suo Natale :

Questo è un Natale anomalo. Nei miei viaggi mi sono trovata spesso a dover passare il Natale lontano dalla mia famiglia, ma quest’anno è stato particolarmente duro e spero di riuscire comunque a vederli. L’anno scorso a quest’ora ero in scena ne “Charlie e la fabbrica di cioccolato” e tra il “cappello” di Natale, le feste con i colleghi e lo stare sul palco con le persone anche a Natale è stata davvero una magia. Spero di cuore che il prossimo anno si possa tornare alla normalità, alle cose semplici che contano davvero.

Stella Pecollo
LEGGI ANCHE:
1 commento

Rispondi

La tua mail non sarà resa pubblica.

Torna a inizio pagina