In lettura
ARIELE feat. ERAMO NUBI: “Il primo amore non si scorda mai”. Il suo nuovo singolo “Appuntamento”. Intervista esclusiva. 
Scuro Chiaro

ARIELE feat. ERAMO NUBI: “Il primo amore non si scorda mai”. Il suo nuovo singolo “Appuntamento”. Intervista esclusiva. 

Ariele

Ho cercato di esprimere con naturalezza tutte le aspettative e le paure che avevo nel sentire “l’altro”, nel sentire l’amore.

Ariele

 Ariele, pseudonimo di Noemi Palumbo, giovanissima cantautrice siciliana con “Appuntamento”, brano con il featuring del rapper Eramo Nubi, di cui vi abbiamo parlato in occasione dell’ uscita del suo singolo “Icaro”, ci fa rivivere le sonorità musica funk/soul e del jazz con cui è cresciuta da bambina, dando libero sfogo alla sua anima groovy.

Contenuto e sonorità

Questa canzone ripercorre le sensazioni, paure ed aspettative che si provano all’inizio di una storia, la storia importate che un po’ tutti abbiamo vissuto o desiderato e che ricorderemo per sempre.
La stesura del brano si spacca in due fra la disco/funk 80’s, late 70’s e l’RnB di Eramo Nubi, che irrompe a metà brano con delle barre old school. Il brano, che uscirà in digitale prossima settimana, è accompagnato dal videoclip.

“Appuntamento” è stato scritto da Francesco Leo, che si è occupato anche della produzione artistica, Noemi Palumbo e Gaetano Vicari. Il Mix è a cura di Riccardo Piparo e il Mastering è di Roberto Romano. Noemi Palumbo (voce) e Eramo Nubi sono stati accompagnati da Ciccio Leo (Keyboards/Bass), Daniele Raciti (chitarra) e Federico Gucciardo (batteria).

Conosciamo meglio ARIELE

Per conoscere meglio questa giovane cantautrice di matrice jazz, clicca qui.

Quattro chiacchiere con ARIELE

Il tuo è un “Appuntamento”nato ben sei anni fa…
Il brano l’ho scritto un paio d’anni fa facendo riferimento al primo amore vissuto in età adolescenziale.
Ho voluto raccontare le emozioni di quel momento che ritengo rimaste nella memoria anche ora che sono adulta.

In occasione di questo “Appuntamento”, nasce la tua collaborazione con Eramo Nubi e con due realtà musicali molto diverse tra loro. Come è nato l’incontro ?
Eramo Nubi è un rapper siciliano e io vengo da una formazione jazzistica soul.
Quando ho proposto il brano al produttore del progetto ARIELE, ovvero Ciccio Leo, lui ha pensato subito che sarebbe stato molto bello collaborare con un rapper per far scrivere delle barre.
Mi ha presentato Eramo e subito ci siamo trovati sia a livello umano che musicale.
Secondo me le sue barre hanno dato un aggiunta super positiva e elegante al brano.

Come mai hai fuso all’interno di questo tuo brano anche il mondo anime?
E’ una della mie passioni e mi piace l’idea di inserirle nella mia musica.

Forse ti potrebbe piacere anche…
sanremo 2024 quarta serata amadeus

Tornando al contenuto del brano tu sottolinei una cosa molto bella ovvero che “il primo amore non si scorda mai”.
Esatto! Secondo me sono emozioni che col passare degli anni non riviviamo più nello stesso modo e quindi rimangono indelebili nella nostra memoria.

Tu hai una formazione jazz. Come mai decidi di entrare in una realtà come questa che soprattuto in Italia è vista come un settore molto di nicchia?
Io dopo il liceo mi sono iscritta in Conservatorio sopratutto per un discorso di studi.
Ad oggi dopo aver fatto questo percorso sono giunta alla conclusione che studiare e formarsi per un musicista è fondamentale.
La musica richiede lo stesso studio che deve fare qualsiasi altra persona per fare un mestiere.
Il Jazz in questo senso mi ha aiutato tantissimo sulla parte creativa e tecnica. E’ stato un percorso che io ho trovato consono a quello che volevo poi fare.

Tu sei stata finalista anche ad Area Sanremo. Cosa ti resta di questa esperienza?
Area Sanremo è stata una bellissima esperienza, conosci moltissime persone stimolanti che condividono il tuo obiettivo.
Ho ricevuto dei feed back positivi su quello che era infule momento il mio percorso da gente esperta del settore e questo mi è servito a capire ancor di più che stavo percorrendo la strada giusta.

Il cantante per cui ti piacerebbe scrivere un brano e il feat. da sogno?
Parto dal feat. E’ un artista che ad oggi penso mi abbia influenzata molto sia a livello di scrittura che a livello vocale e si tratta di Serena Brancale.
Lei sicuramente sposa la mia idea di musica in Italia.
A livello di scrittura a me piace tantissimo il cantautorato di Niccolò Fabi perchè lo trovo super semplice ma molto incisivo.

Il Video di “Appuntamento”

Qual è la tua reazione?
Excited
0
Happy
0
In Love
1
Not Sure
0
Silly
0
0 Commenti

Rispondi

La tua mail non sarà resa pubblica.

© 2020 Dejavu. All Rights Reserved.

Torna a inizio pagina