In lettura
Lucifer: 5 stagione parte 2 – Può il diavolo mutare la sua essenza?

Lucifer: 5 stagione parte 2 – Può il diavolo mutare la sua essenza?

lucifer 2° parte della 5 stagione su Netflix

Lucifer 5 stagione, parte 2: siamo giunti con questo secondo blocco di 8 puntate al termine della 5° stagione.
Dal 28 maggio sono stati resi disponibili su Netflix i nuovi 8 episodi che completano la 5° stagione e immediatamente Lucifer è salito ai primissimi posti delle serie più visionate in quasi tutti i paesi in cui è disponibile la piattaforma.

Avevamo già parlato in “Lucifer – La serie diabolica” di come questa serie sembrava destinata a terminare dopo la terza stagione e di come, grazie al sostegno e insistenza dei fan sia proseguita con una 4° stagione. Non solo, nonostante sembrasse essersi conclusa l’avventura terrena di Lucifer, sempre i fans con le loro insistenze hanno ottenuto anche una 5° stagione.

La trama di Lucifer 5° stagione

Nei primi 8 episodi andati in onda nel mese di agosto avevamo visto il ritorno di Lucifer sulla terra per riportare ordine, poiché il suo fratello gemello, Michael (si l’arcangelo Michele!), spacciandosi per lui, stava creando grande scompiglio.
Così Lucifer ha l’occasione per riavvicinarsi al Detective, l’amata Chloe, e cercare finalmente di divenire una coppia.

Nei nuovi episodi, dal 9 al 16, nuovi scompigli si preparano.
Prima di tutto sulla terra scende anche Dio, deciso ad avvicinarsi ai figli e comprenderli meglio.
Soprattutto per Lucifer si tratterà di riavvicinarsi al padre e cercare di capirlo.
Inoltre Dio sembra deciso ad andare in pensione (?!) e si apre quindi una lotta per la successione.
Sembra che Michael abbia un piano ben preciso, programmato nei dettagli da lungo tempo.

Per tutti i personaggi, che ormai abbiamo imparato a conoscere bene, si presenta in questa serie un percorso di crescita.
Per ognuno di loro assistiamo, in una puntata a lui dedicata, al momento di svolta e di evoluzione.
Soprattutto Lucifer si troverà messo ripetutamente alla prova e infine…
Andate a vedere la serie per scoprire il suo nuovo destino.

Il cast di Lucifer

Tom Ellis
Tom Ellis mentre dispiega le ali da angelo caduto.

Tom Ellis (Lucifer/Michael): In questa 5° serie Tom Ellis si trova impegnato ad interpretare anche il suo fratello gemello Michael. Riesce egregiamente a differenziare i due personaggi, l’uno all’opposto dell’altro. I due angeli sono definiti con caratteristiche del tutto differenti rispetto alla classica rappresentazione.

Lauren German
Lauren German è il Detective Chloe Decker.

Lauren German (Chloe Decker): Lauren German cresce con il suo personaggio Chloe, Detective come la chiama Lucifer. Diventa più introspettiva, più matura. Scopre quali sono gli impegni per mantenere vivo il legame di una coppia.

Altri interpreti: Kevin Alejandro (Dan Espinoza), DB Woodside (Amendiel), Lesley-Ann Brandt (Mazikeen), Dennis Haysbert (Dio), Inbar Lavi (Eve), Aimee Garcia (Ella Lopez), Rachel Harris (la dottoressa Linda Martin), Scarlett Estevez (Trixie).

Il trailer di Lucifer 5° stagione, parte B

Dove vedere Lucifer 5° stagione

Ecco il link per vedere Lucifer 5° stagione su Netflix.

Anticipazioni

Ebbene si, questa non è la fine della serie Lucifer ci sarà una 6° stagione!

Si sa ancora molto poco dei contenuti di questa nuova serie.
Quello che si sa è che le riprese sono incominciate il 6 ottobre del 2020 e sono terminate il 29 marzo del 2021. Probabilmente potrebbero uscire nei primi mesi del 2022.
Il cast rimarrà invariato con un paio di nuove entrate.


La nostra recensione


Lucifer
0
Bello
80100
Pro

Il contesto poliziesco è ormai di puro contorno. Il tema centrale è il percorso di maturazione e crescita di questi personaggi presunti divini, in realtà umanissimi e alle prese con i dilemmi di ogni umano: il desiderio, l'amore, gli sbagli, i sensi di colpa e la responsabilità verso gli altri

L'episodio 10 è una sorta di episodio musical, dove tutti cantano e ballano. Finalmente torniamo a sentir cantare Tom Ellis (nelle altre serie lo faceva molto più spesso) ed è un piacere perchè è un ottimo cantante.

Contro

Le trame degli episodi sono spesso traballanti! E' difficile costruire storie credibili quando cerchi di reinterpretare la storia di Dio!

0 Commenti

Rispondi

La tua mail non sarà resa pubblica.

Torna a inizio pagina