In lettura
Izzy nel mondo dei koala – Il telecomando della zia Elena!

Izzy nel mondo dei koala – Il telecomando della zia Elena!

Izzi nel mondo dei koala

Izzy nel mondo dei koala è alla sua seconda stagione, la prima era già visibile dal settembre 2020 e ora dal 21 aprile è presente, sempre su Netflix, la seconda stagione, composta anch’essa da 8 episodi della durata di circa 15 minuti.

Izzy nel mondo dei koala è una docuserie dove la protagonista è Izzy una ragazzina australiana di 10 anni che insieme alla sua famiglia si occupa di koala feriti.

Abbiamo visto in altre serie come per esempio Dog Trainer, come addestrare degli animali nella convivenza con l’uomo, qui invece si tratta di accompagnare la crescita o la guarigione dei koala, perché possano tornare ad una vita libera nella natura.

Izzy con la famiglia Bee
Izzyí, Ali Bee, la madre e Tim Bee, il padre

La mamma di Izzy, Ali Bee, è una veterinaria ed insieme al marito Tim hanno aperto una piccola clinica di riabilitazione specializzata in koala, dove ricevono e curano i koala feriti.
La clinica si trova a Magnetic Island, nel Queensland, in Australia.
Izzy ha un compito che è quello di aiutarli a recuperare ed acquisire le capacità necessarie per poi poterli rilasciare in natura.

La dottoressa Bee dice di sua figlia Izzy:

“Sembra solo che abbia una qualche forma di comunicazione con questi piccoli animali che va al di là delle parole“

La trama di Izzy nel mondo dei koala

Izzy concon un ospite dell clinica di riabilitazionela
Izzy con uno dei piccoli koala ospite della clinica.

In ognuno degli 8 episodi Izzy ci parla di uno dei suoi piccoli ospiti, ad ognuno dei quali ha dato un nome, scelto a seconda della storia di ognuno di loro.
Mentre la mamma si occupa soprattutto dei problemi di salute dei piccoli koala, Izzy invece si occupa di fornire loro attenzioni, coccole, ma anche insegnamenti perché possano apprendere le capacità che sono a loro necessarie per poter affrontare la vita in natura.
Così per esempio si occupa di trovare i tronchi adatti su cui i cuccioli possano imparare ad arrampicarsi, per imparare a procurarsi il cibo da soli.
Trova soluzioni perché i giovani koala acquistino fiducia negli umani che li curano e nello stesso tempo acquistino sicurezza e serenità.
Insomma Izzy è un po’ educatrice, un po’ psicoterapeuta ed un po’ la fonte di coccole dei piccoli koala.

Il trailer di Izzy nel mondo dei koala

Le impressioni di zia Elena

L’ho trovato un modo semplice, familiare e colloquiale di parlare di ecologia e di far conoscere le caratteristiche e le necessità di una specie animale così caratteristica per l’Australia, tanto che il Koala è il simbolo di quel paese.
Infatti attraverso i brevi racconti di Izzy veniamo a conoscenza dei problemi climatici dell’Australia, del problema degli incendi che sempre più spesso la devastano ed ovviamente anche di tutti i problemi sanitari che possono incontrare soprattutto i piccoli dei koala.
Molto bello anche vedere il grande impegno che Izzy mette in questa attività di vigilanza e di cura.
Bello il suo senso di responsabilità e la semplicità con cui ci trasmette tutto ciò.
L’unica curiosità che mi rimane è… davvero da quelle parti si va in giro sempre scalzi?

Dove vedere Izzy nel mondo dei koala

Ecco il link per vedere “Izzy nel mondo dei koala” su Netflix.


La nostra recensione


Izzy nel mondo dei koala
0
Bello
80100
Pro

Conoscere la natura, soprattutto se così diversa dalla nostra è sempre un viaggio affascinante.

Bello il messaggio che passa che il mondo selvatico e quello umano devono convivere. Vicini e nello stesso tempo ognuno nel suo. Izzy e la sua famiglia infatti lavorano per riportare comunque i koala nel loro habitat, non cercano di addomesticarli.

Insegna l'importanza della responsabilità e del saper prendersi cura del mondo che ci sta accanto.

Contro
0 Commenti

Rispondi

La tua mail non sarà resa pubblica.

Torna a inizio pagina