In lettura
Io ti cercherò: il finale e la seconda stagione

Io ti cercherò: il finale e la seconda stagione

io ti cercherò
io ti cercherò

Ci sarà un nuovo capitolo della storia di Ettore e Valerio Frediani?

IO TI CERCHERÒ

Si è conclusa la fiction in onda il lunedì sera su Rai 1: Io ti cercherò.

Ieri sera, 26 ottobre, sono andati in onda gli ultimi due episodi (settimo e ottavo) raggiungendo il 18.5% di share con 4.374.000 spettatori.

La regia della serie, andata in onda dal 5 ottobre 2020, è di Gianluca Maria Tavarelli.

CAST

Il protagonista assoluto è Alessandro Gassman, che interpreta il padre di Ettore Frediani: Valerio Frediani.

Ettore, che conosciamo quasi sempre tramite flashback, è invece interpretato da Luigi Fedele. Accanto a loro Maya Sansa, meravigliosa nel ruolo di Sara, Andrea Sartoretti, Zoe Tavarelli, Giada Prandi, Lorenzo Gioielli ed altri volti noti della TV.

EPISODIO 7 “DUE PADRI”

Valerio osserva dalla finestra di un albergo la zona di spaccio a cui è legata la morte di suo figlio Ettore e scopre chi è il capo della banda. Decide così di derubarlo della sua droga e di molti soldi, spingendolo così a doversi rifornire ai vertici.

Valerio segue l’uomo e scopre chi tira le fila di quel brutto giro: è l’avvocato Lagioia. Grazie alla sua esperienza come poliziotto il papà di Ettore riesce ad avere le registrazioni del cellulare di Lagioia e a scoprire che l’avvocato sta monitorando le sue mosse: c’è lui dietro all’omicidio del figlio.

Insieme a lui si scopre essere complice il poliziotto Sapri, amico di famiglia ed insospettabile talpa.

Intanto Martina, la ragazza di Ettore, svela a Valerio di essere incinta di 10 settimane.

EPISODIO 8 “LE DIVISE”

Nell’ultimo episodio di “Io ti cercherò” sono molti i colpi di scena che ci lasciano senza parole: ma andiamo con ordine.

Valerio rivela a Gianni, suo fratello, ciò che ha scoperto e capisce che anche lui è coinvolto. Un colpo al cuore difficile da sopportare per Valerio che si è fidato e ha parlato con Gianni di ogni sua mossa nella ricerca degli assassini di Ettore.

Fortunatamente intanto la polimerizzazione a catena sulle tracce di sangue sulla maglia di Ettore funziona e si scopre il quarto uomo coinvolto nell’omicidio: forse proprio quello che ha inferto i colpi mortali.

A questo punto Valerio non resiste e, prima ancora di essere andato dal giudice per far riaprire il caso, si fa giustizia da solo.

Sul finale l’uomo rivede Ettore, probabilmente per l’ultima volta, e soffre nel vederlo allontanarsi: ma ormai il suo compito è finito e i due si sono, anche se tardi, infine riavvicinati.

SECONDA STAGIONE

Ancora non si hanno conferme su una possibile seconda stagione di “Io ti cercherò”, ma non si hanno nemmeno smentite.

La serie è stata pensata come una miniserie autoconclusiva, ma gli ottimi ascolti avuti potrebbero indurre gli autori a scrivere un seguito.

Speriamo solo che, in caso venisse confermato un secondo capitolo, questo venga scritto in modo tale da non rovinare la coerenza del prodotto.

Intanto possiamo rivederci questa intensa ed emozionante stagione, un gioiello Rai!

0 Commenti

Rispondi

La tua mail non sarà resa pubblica.

Torna a inizio pagina