In lettura
Màkari: tra il bel giornalista Saverio e la giovane Suleima è subito colpo di fulmine.

Màkari: tra il bel giornalista Saverio e la giovane Suleima è subito colpo di fulmine.

Claudio Gioè in Màkari

Màkari è la nuova fiction Rai in onda da lunedì 15 marzo 2021 per quattro episodi su Rai 1. Protagonista di Màkari è Claudio Gioè, che abbiamo apprezzato nella fiction “Vite in fuga” che ci ha lasciati con un colpo di scena finale .

Accanto a Gioè ,un cast di alto livello di cui vi abbiamo già parlato, e la regia è di Michele Soavi. Màkari è tratta dai romanzi di Gaetano Savatteri e la sua sigla è scritta da Ignazio Boschetto che tutti conosciamo come uno dei ragazzi de “Il Volo”.
Il famosissimo trio, che nel 2019 ha festeggiato già dieci anni di carriera, è anche interprete del pezzo.

La prima puntata di Màkari

La prima puntata di Màkari, tratta dal romanzo “I colpevoli sono matti” di Gaetano Savatteri, è andata in onda lunedì 15 marzo.

Saverio Lamanna, giornalista famoso e noto scrittore, perde il lavoro al Viminale a Roma e decide di partire e lasciarsi la capitale alle spalle. Torna nella sua terra natale,la Sicilia, in particolare nel trapanese.
Qui ritrova un amico di vecchissima data e una giovane e affascinante ragazza di nome Suleima, con cui è subito amore.
Non solo relax però per il protagonista: due questioni arrivano improvvisamente nella sua quotidianità. La prima è quella di Totò, rimasto disoccupato dopo il licenziamento da parte del capo della sua azienda, ed ora in grave difficoltà per provvedere ai bisogni della sua famiglia.
Totò vuole farla pagare al suo capo e chiede a Saverio di scrivere un libro in cui il protagonista uccide il proprio datore di lavoro ma il “giornalista in vacanza” non gli da retta. Un giorno però l’uomo decide di tenere in ostaggio il suo capo, chiedendo come riscatto che i Tg parlino della sua storia. Totò non è pericoloso e Saverio lo sa.
Ma che ne pensa la polizia? Fucili puntati…e se parte un colpo?

L’altro caso, ancora più tragico, è quello che riguarda il piccolo Davide: il bimbo scompare, e giorni dopo viene ritrovato morto in fondo ad un pozzo. Chi l’ha ucciso?
Il primo sospettato è suo padre accusato di violenza sul bambino già tempo prima. I genitori sono divorziati e tra loro non scorre affatto buon sangue.
Saverio indaga e scopre che il padre di Davide non c’entra nulla e forse non è stato un omicidio ma un incidente. Che qualcuno di molto vicino a Davide sappia la verità e non parli?

Claudio Gioè e Ester Pantano in una scena tratta da Màkari
Claudio Gioè e Ester Pantano in Màkari

Le anticipazioni della seconda puntata di Màkari

La seconda puntata di Màkari, in onda martedì 16 marzo 2021, è tratta dal romanzo di Gaetano Savatteri “La regola dello svantaggio“.

Saverio è soddisfatto della sua nuova vita a Màkari, ma le finanze non vanno affatto bene così l’uomo è costretto ad accettare un lavoro come guida per tour enogastronomici.
Insieme all’amico Piccionello parte con un furgone per portare una comitiva di amici alla scoperta delle tipiche località siciliane e dei loro meravigliosi prodotti.
Saverio, abile osservatore, si accorge però subito che qualcosa non va: nel gruppo tutti provano rancore per un certo Olmo, il “capo” del gruppo. Così quando l’uomo muore Saverio è deciso ad arrivare fino in fondo e scoprire chi sia stato ad ucciderlo.

Dove rivedere le puntate di Màkari

Ecco il link per rivedere le puntate di Màkari su RaiPlay.

0 Commenti

Rispondi

La tua mail non sarà resa pubblica.

Torna a inizio pagina