In lettura
Maria Maddalena – Apostola degli Apostoli

Maria Maddalena – Apostola degli Apostoli

Maria Maddalena

Maria Maddalena” è un film del 2018, visibile dal 4 maggio sulla piattaforma Netflix.

Il regista di questa pellicola è Garth Davis, che è al suo secondo lungometraggio, il primo era stato “Lion, la strada verso casa”.

La Storia di fondo è quella ben nota di Gesù di Nazareth, ma Garth Davis ha voluto porre l’attenzione sulla figura di una donna tutt’altro che marginale, Maria di Magdala.
Una donna, che rappresenta tutto il mondo delle donne, nella realtà di un mondo patriarcale dove non era loro permesso neanche di considerarsi proprietà di se stesse.

Una donna un po’ misteriosa, rappresentata come “penitente”, una peccatrice. Eppure la prima a cui si manifesta Gesù da Risorto, la prima che riceve l’incarico di “andare ed annunciare la lieta novella”.
Solo in anni recenti, nel 2016, è stata dichiarata da Papa Francesco che la celebrazione di Santa Maria Maddalena sia Festa al pari degli Apostoli.

La trama di Maria Maddalena

Maria, giovane donna, vive con il padre ed i fratelli a Magdala sulle rive del lago di Tiberiade.
E’ una donna devota, lavoratrice, che cerca di aiutare a far star bene chi le vive accanto, ma non si sente adatta a divenire sposa di qualche compaesano.
Maria sente che c’è una chiamata diversa per lei e quando passa dal suo villaggio Gesù decide di seguirlo.

Maria Maddalena e Gesù
L’incontro tra Maria Maddalena e Gesù.

La vediamo dunque in cammino, unica donna, tra i seguaci di questo nuovo profeta.
Ascolta le Sue parole, assiste al miracolo della resurrezione di Lazzaro, giungono fino a Gerusalemme.
L’ingresso trionfale in Gerusalemme; gli Apostoli convinti, Giuda più di tutti gli altri, che sia giunta l’ora della ribellione, della venuta del Nuovo Regno, dove non ci sarà più ingiustizia e povertà. Gli accadimenti successivi li conosciamo, l’ultima cena, il tradimento, la cattura, la condanna e la morte di Gesù.
Tutto questo lo viviamo attraverso gli occhi e l’animo di Maria di Magdala.
Mentre gli apostoli si preparano, ad uno scontro, ad una possibile battaglia, Maria sola sembra vedere la fatica ed i timori di Gesù; lei sola intuisce che quelle parole nascondono un altro significato; che ci sono cose che ancora non possono comprendere.
Sarà Maria Maddalena ad essergli accanto fino alla fine e a lei, per prima, Gesù si rivelerà e la manderà dagli altri.

Increduli gli apostoli, ma Maria dichiara: “io non starò zitta”.

Cast di Maria Maddalena

Rooney Mara
Rooney Mara interpreta Maria di Magdala.

Rooney Mara (Maria Maddalena): una giovane donna, dedita agli altri, al vecchio padre, ai fratelli. Ma nel suo cuore c’è altro, non può accontentarsi di un futuro già scritto e programmato da altri. Quando incontra Gesù capisce che in quell’uomo, nelle sue parole c’è quello che anela il suo cuore e lo segue. Fino all’ultimo!

Joaquin Phoenix
Joaquin Phoenix è Gesù in Maria Maddalena.

Joaquin Phoenix (Gesù): è Gesù! Cosa possiamo aggiungere su questo personaggio? In questa interpretazione, non troviamo un giovane mistico, ieratico, bensì un uomo, segnato, affaticato anche. Sensibile alle fatiche e ai dolori di chi gli sta accanto. Turbato dal futuro che prevede che lo aspetta. Eppure determinato. Gesti delicati e dolci. Misericordioso e determinato

Altri interpreti: Chiwetel Ejiofor (Pietro), Tahar Rahim (Giuda), Shira Haas (Lia), Charles Babalola (Andrea), Tawfeek Barhom (Giacomo), Uri Gavriel (Filippo), Zohar Shtrauss (Giovanni), Hadas Yaron (Sara), Tsahi Halevi (Efraim), Michael Moshonov (Matteo), Ariane Labed (Rachele), Sarah-Sofie Boussnina (Marta), Ryan Corr (Joseph), Lubna Azabal, Lior Raz.

Il trailer di Maria Maddalena

Dove vedere Maria Maddalena

Ecco il link per vedere “Maria Maddalena” su Netflix.


La nostra recensione


Maria Maddalena
0
Bellissimo
90100
Pro

Maria Maddalena appare come la controparte femminile di Gesù.

Dialoghi fatti di sguardi, di vicinanze fisiche, di contatti.

Una lettura al femminile di fatti e personaggi ben conosciuti.

Contro
0 Commenti

Rispondi

La tua mail non sarà resa pubblica.

Torna a inizio pagina