In lettura
Il testimone invisibile – Un delitto “della camera chiusa”

Il testimone invisibile – Un delitto “della camera chiusa”

Il testimone invisibile il film

Il testimone invisibile” è un film italiano del 2018, con la regia di Stefano Mordini, visibile dal 18 aprile su Netflix.
“Il testimone invisibile” è un remake di un film spagnolo del 2016 scritto e diretto da Oriol Paulo.
Si tratta di un thriller dove i fatti vengono continuamente modificati e dove quasi niente e come sembra, ricorda un po’ un thriller di cui abbiamo parlato non molto tempo fa “Red Dot”.

La trama de Il testimone invisibile

E’ notte, Adriano Doria, un imprenditore di successo, anzi “l’imprenditore dell’anno” è agli arresti domiciliari.
E’ accusato di aver ucciso l’amante Laura, ma lui si dichiara innocente. Invoca la presenza di un un uomo misterioso, ma la stanza dove è stato trovato con il cadavere dell’amante è chiusa dall’interno e nessuno ha visto nessuno.

Unica speranza di Adriano è un avvocatessa penalista, Virginia Ferrara, famosissima e nota soprattutto per saper preparare i propri assistiti a sostenere le loro difese in maniera plausibile e circostanziata.
S’incontrano quindi di sera Adriano e l’avvocatessa, per ricostruire tutto l’accaduto.
L’avvocato Ferrara è dura, decisa, non fa sconti e pretende tutta la verità in ogni particolre perché, come ripete spesso:

“La plausibilità è nei dettagli”

Una lunga notte si prospetta per Adriano Doria e Virginia Ferrara perché niente è come sembra e tutti nascondono un altra verità.

Fino in fondo vi chiederete: colpevole o innocente?
Chi mente? Cosa si nasconde dietro quella frase? Quello sguardo?

Cast de Il testimone invisibile

Riccardo Scamarcio
L’imprenditore Adriano Doria è interpretato Riccardo Scamarcio.

Riccardo Scamarcio (Adriano Doria): un uomo arrivato, di potere, l’imprenditore dell’anno.
possiede tutto ciò che un uomo può desiderare, i soldi, la posizione, la fama, il successo una moglie, una figlia ed un amante. Un arrogante, convinto di poterla fare sempre franca.
Passa da vittima innocente di un complotto ad ingenuo sciocco che ha commesso un imprudenza, da scaltro a uomo sensibile, a cinico… qual’è la sua vera faccia?

Maria Letizia Paiato
Maria Paiato è l’avvocato Virginia Ferrara.

Maria Paiato (Virginia Ferrara): anche lei, nel suo campo, donna di successo, non ha mai perso un caso. Mente sottile, astuta, analitica. Dura ma anche comprensiva, un po’ cinica quando ci vuole.
Eppure ogni tanto degli sguardi, delle esitazioni… cosa nasconde l’avvocatessa?

Maria Paiato e Riccardo Scamarcio hanno avuto una nomination nei Nastri D’argento 2019 come, rispettivamente, miglior attrice e miglior attore.

Fabrizio Bentivoglio
Fabrizio Bentiboglio è Tommaso Garri il padre che cerca giustizia.

Fabrizio Bentivoglio (Tommaso Garri): un uomo tranquillo, cordiale, premuroso. Un padre che però in questa storia ha perso un figlio e cerca giustizia.

Altri interpreti: Miriam Leone (Laura Vitale), Sara Cardinaletti (Sonia), Nicola Pannelli (Paolo), Sergio Romano (Agente interrogatorio), Paola Sambo (Avvocato), Gerardo De Blasio (Daniele Garri), Alessandra Carrillo (TV Reporter)

Il trailer de Il testimone invisibile

Dove vedere Il testimone invisibile

Ecco il link per vedere “Il testimone invisibile” su Netflix.
Per chi fosse curioso di fare un confronto con il film spagnolo di cui è il remake, qui potete vedere Contrattempo” sempre su Netflix


La nostra recensione


Il testimone invisibile
0
Bello
85100
Pro

Intrigante! Fino all'ultimo col fiato sospeso.

Ottima interpretazione dei principali attori, in particolare Maria Paiato nella parte di Virginia Ferrara.

Anche la musica e la fotografia concorrono a creare un suspense crescente.

Contro
0 Commenti

Rispondi

La tua mail non sarà resa pubblica.

Torna a inizio pagina