In lettura
Maurizio Costanzo – Ci lascia Mister Baffo nazionale
Scuro Chiaro

Maurizio Costanzo – Ci lascia Mister Baffo nazionale

Maurizio Costanzo è morto

Maurizio Costanzo, meglio conosciuto come Maurizio Costanzo Show o il Re dei Talk Show, è morto questa mattina in una clinica romana dove era ricoverato da qualche giorno.
Maurizio Costanzo una figura che sembra esistere da sempre nel mondo dello spettacolo e televisivo!

Maurizio Costanzo in realtà è stato una figura molto eclettica, ha iniziato prestissimo, a 18 anni, come giornalista, cronista del quotidiano romano Paese Sera.
Nel 1963 (25 anni!) diviene autore radiofonico per incarico di Luciano Rispoli, di uno spettacolo di Radio Rai, Canzoni e Nuvole.

Maurizio Costanzo
Maurizio Costanzo Show inizio con uno sgabello e l’accensione di un lampadario.

Poco dopo sarà anche autore, meglio coautore con Ghigo De Chiara, del testo della canzone Se telefonando, che verrà poi musicata da Ennio Morricone e portata al successo niente po’ po’ di meno che da Mina.
È a metà degli anni ’70 che arriva alla televisione ed è subito grande successo e grande popolarità.
Da qui hanno inizio i talk show alla Costanzo.
Inizia con Bontà loro, nel 1976, seguito poi da Acquario, Grand’Italia.

Negli anni ’80, per la precisione nel 1982 passa alle reti Fininvest, dove lancia il Maurizio Costanzo Show, tra i suoi spettacoli quello più longevo.
Infatti, qualche mese fa, settembre dell’anno appena trascorso, ha festeggiato i 40 anni.
Con il suo mitico sgabello accompagnato dalle note del pianoforte suonate da Franco Bracardi, diede inizio ad uno spettacolo che segnò e punteggio la nostra storia in questi 40 anni.

Maurizio Costanzo
Maurizio Costanzo con Franco Bracardi che lo accompagnava al pianoforte nel Costanzo Show.

Potrei chiamarlo una sorta di Orient Express, cioè luogo dove l’umanità più diversa si incontra e parla. O un grande minestrone.

Così presento al pubblico il suo nuovo spettacolo.

Mille altri gli spettacoli che hanno accompagnato i pomeriggi e le serate degli italiani da Buona domenica a uno degli ultimi format L’intervista con confronti one to one con i rappresentanti di maggior rilievo delle istituzioni, dell’attualità, della politica, dello spettacolo.

Maurizio Costanzo e Maria De Filippi
Maurizio Costanzo intervista Maria De Filippi.

Ci fu anche una puntata molto particolare nel febbraio del 2017, dove per la prima volta, l’oggetto della sua intervista è stata la moglie Maria De Filippi.
L’impegno di Maurizio Costanzo non è stato solo nell’intrattenimento, ma anche nella vita sociale.

Maurizio Costanzo
Giovanni Falcone era amico di Maurizio Costanzo e fu spesso ospite della sua trasmissione.

Costanzo era amico di Giovanni Falcone, che era stato anche ospite delle sue trasmissioni e dopo l’omicidio di Libero Grassi prese un impegno ufficiale come uomo e giornalista nella lotta contro la Mafia.
Da qui nacque, collaborando insieme a Michele Santoro, una maratona Rai-Fininvest contro la mafia, che andò in onda il 26 settembre del 1991.

Maurizio Costanzo
Maurizio Costanzo brucia una maglietta contro la mafia in trasmissione.

Proprio per questo impegno divenne oggetto delle attenzioni della mafia, nel 1993 vi fu un attentato dinamitardo nei suoi confronti che portò i giudici a decidere di metterlo sotto scorta.

Forse ti potrebbe piacere anche…
Amadeus e Morandi - Sanremo 2024

Maurizio Costanzo è stato anche scrittore di numerosi libri tra cui “Chi mi credo di essere” (2004, in collaborazione con Giancarlo Dotto), “E che sarà mai?” (2006), “La strategia della tartaruga” (2009), “Sipario! 50 anni di teatro. Storia e testi” (2015), “Vi racconto l’Isis” (2016) e “Smemorabilia. Catalogo sentimentale degli oggetti perduti” (2022).
Costanzo ha firmato decine di programmi radiofonici e televisivi e di commedie teatrali (Il marito adottivo, Vuoti a rendere ecc.)

Nella sua lunga carriera ha intervistato quasi 55.000 ospiti, una cittadina intera!
Infatti lui stesso ha detto di essere affetto da una particolare patologia “la passione per il lavoro”.

Nel mio studio ci sono dodici schermi sintonizzati su dodici canali. Riconosco che è una forma di malattia mentale

Davvero Maurizio Costanzo non si è risparmiato, sempre attento, sempre curioso di ciò che accadeva nel mondo, per cogliere i cambiamenti, le novità.
Sono sicura che ora si aggira tra nuvole e personaggi ed organizzerà sicuramente un Eden Maurizio Costanzo con invitati straordinari, tutti personaggi d’eccezione e per tenerli a bada ogni tanto dirà:

Boni, state boni!

Qual è la tua reazione?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
0 Commenti

Rispondi

La tua mail non sarà resa pubblica.

© 2020 Dejavu. All Rights Reserved.

Torna a inizio pagina