In lettura
BUON COMPLEANNO GEORGE!

BUON COMPLEANNO GEORGE!

buon
buon

BUON COMPLEANNO GEORGE!

(Clooney who’s else?)

INCIPIT

– Vuoi fare gli auguri di buon compleanno a George Clooney?

– Si! Certo! Che onore!

Ecco, ora mi sono messa in un bel guaio!

(PRE) MEDITAZIONE

Sono due giorni che mi arrovello!

Non è semplice, chissà in quanti fanno gli auguri a George! Persone che lo conoscono per motivi affettivi, di lavoro, di conoscenza più o meno vicina.

Sicuramente riceverà migliaia di messaggi di tutti i tipi, riconoscimenti di tutti i tipi, forse anche feste in suo onore di tutti i tipi.

Io sono solo un una delle milioni di ammiratrici, un numero tra i tanti.

Escludo di poterti fare una sorpresa tipo uscire da una mega torta ed esclamare Happy Birthday, anche perché forse potresti avere un mini attacco di cuore, perché insomma anche tu cominci ad avere un età!

EH SI CARO GEORGE QUEST’ANNO SONO 59

Credo che anche comparire su un palco e cantarti, con voce sexy stile Marilyn Monroe, Happy Birthday sia da escludere!

Per diversi motivi: siamo ancora semireclusi per la quarantena, probabilmente sono un po’ stonata e poi…Ah si! C’è un abisso tra il “sexy” di Marylin e me!

buon
I MOTIVI

Comunque ci tengo veramente a farti gli auguri perché, anche se non ci conosciamo, non ci siamo mai incontrati, ed io conosco di te solo quello che mi trasmettono le numerose tue interpretazioni e le notizie dei tuoi impegni nei problemi della società, sei per me in qualche modo una conoscenza una persona che accompagna ormai da diversi anni i momenti della mia vita, una persona a cui mi sono affezionata.

Come non ricordare il tuo ruolo che ti ha portato al successo il pediatra Doug Ross, nella serie E.R., negli anni ’90, i primi anni in cui io esercitavo la mia professione di pediatra, appunto.

Non nego che ho sempre un po’ sperato d’incontrare qualche collega che ti assomigliasse!

(purtroppo nel mio ambito lavorativo il 95% era di sesso femminile!)

Non parliamo dell’incantevole Denny Ocean, protagonista della famosa trilogia, e poi di tutta una serie di personaggi, alcuni icone come Batman, altre più serie, drammatiche come i personaggi di Syriana o Good night Good Luck.

Non vorrei dilungarmi in un elenco delle tue interpretazioni, già lo fanno in tanti, quello che colpisce e che credo ti faccia amare ed apprezzare e l’aver interpretato personaggi e storie veramente di tutti i generi sempre con grande abilità e professionalità.

buon
L’ELOGIO

Ma soprattutto ti si vuole bene perché si coglie come nelle tue scelte ci sia sempre un interesse, un attenzione a problematiche che possono coinvolgere chiunque di noi, oppure a problemi che riguardano l’umanità.

Insomma si coglie che c’è un’attenzione e cura dell’uomo, che ti guida e che fa si che chi ti segue nei tuoi lavori si affezioni a te.

Il tuo successo, il tuo benessere sociale non ti ha, come si dice, montato la testa, non fa si che ti consideri essere superiore che vive in un mondo a parte, ma invece ti ha portato ad interessarti di cause umanitarie e ad impegnarti, non solo con donazioni, ma personalmente.

Anche questo tuo aspetto fa sentire a noi tuoi “followers”, come si usa dire oggi, che sei un uomo “di cuore”.

Indicato spesso come “uomo vivente più sexi”, credo che la cosa più affascinante e sexi di te sia come hai gestito con bonaria ironia questo titolo che poteva diventare un pesante fardello e che poteva renderti un personaggio anche un po’ arrogante e sbruffone.

Invece hai sempre saputo mettere leggerezza nei tuoi ruoli di playboy ed hai sempre saputo introdurre piccole sfaccettature che facessero cogliere le insicurezze e fragilità del maschio.

Potrebbe sembrare che tu abbia avuto una lunga sfilza di successi, in realtà ci sono stati anche una serie di flop, ma questo se è possibile ti ha reso ancora più amato, perché si coglie che il tuo interesse non è semplicemente compiacere il pubblico e portare in sala semplice intrattenimento, si capisce che il tuo intento è quello di informare, anche di denunciare, ma sempre con eleganza, senza urlare ma parlandone.

GLI AUGURI (FINALMENTE)

Queste sono le cose di te che io credo ti rendono così amato e simpatico e proprio per queste tue caratteristiche mi sono convinta che riceverai con piacere e con sorpresa dei semplici auguri di buon compleanno anche da qualcuno, come me, che non hai mai conosciuto.

Ma si, basta cercare di “ stupirti con effetti speciali”, per rimanere nel mondo della pubblicità, altro ambiente che hai frequentato con eleganza ed autoironia, un semplice, forse scontato, ma di cuore:

HAPPY BIRTHDAY GEORGE!

0 Commenti

Rispondi

La tua mail non sarà resa pubblica.

Torna a inizio pagina