In lettura
SANREMO 2024, prima serata: “Si parte con il botto. Finalmente grande musica al Festival “. I nostri voti e la Top Five provvisoria.
Scuro Chiaro

SANREMO 2024, prima serata: “Si parte con il botto. Finalmente grande musica al Festival “. I nostri voti e la Top Five provvisoria.

Squillano le trombe della Fanfara del Quarto Reggimento dei Carabinieri a cavallo, per dare il via alla 74esima Edizione del Festival di Sanremo e poi la “figaggine immensa” di Marco Mengoni accende le luci del palco dell’Ariston.
Un grande respiro e… si comincia!


Arriva Amadeus, segno della croce e bacio alla famiglia pronto a prendere il timone per la quinta volta.
Trenta gli artisti in gara e per questa serata i voti saranno quelli della Sala Stampa

Inizia la gara al Festival di Sanremo 2024. I nostri voti.

1)Clara: vincitrice di Sanremo giovani è tra i protagonisti dell’amatissima serie tv Mare Fuori.
Canta Diamanti Grezzi, lei molto bella e molto elegante.
Il brano funziona molto, molto radiofonico e già prende al primo ascolto. Lei molto sicura pur essendo al suo primo sanremo.
Voto: 9.00


2)Sangiovanni torna a Sanremo tutto di bianco vestito ma con la giacca della taglia del papà.
Il brano si intitola Finiscimi, che come dire ci regala un momento di grande e intensa “depressione”.
La “nostalgia del cazzo” e altre parole non molto poetiche non bastano per fare arrivare il brano, almeno al primo ascolto.
Voto: 5.0

3)Fiorella Mannoia, la signora della canzone italiana e simbolo dell’indipendenza di pensiero torna in gara per la sesta volta.
Elegantissima anche lei in bianco e senza scarpe.
La sua canzone si intitola Mariposa, testo splendido e un arrangiamento musicale davvero originale.
Il cantautorato italiano con questa grande artista trionfa sul palco dell’Ariston.
Pubblico in visibilio e ovazione meritatissima.
Voto 9.5

4)La Sad debuttano all’Ariston con la loro “irriverenza”.
Basta guardarli e già provi orrore e mi fermo qui…
Il brano si intitola Autodistruttivo e diciamo che se l’intento era di portare qualcosa di innovativo, il tentativo risulta assolutamente fallito.
La trasgressione non va oltre li capelli colorati e i cartelli presi in prestito da “C’è Post per te”.
Complimenti esclusivamente per aver parlato di un tema importante come il suicidio.
Voto: 6.0

5)Irama è alla quinta partecipazione al Festival.
Abbigliamento semplice e sobrio anche se un po “Big Jim”
Il brano si intitola Tu No e mette in risalto una vocalità molto particolare.
Il testo è molto intenso e l’interpretazione è davvero ricca di emozioni.
Voto: 8.0

6)Ghali è al suo primo Festival di Sanremo (tutta Baggio è con te) e nella fretta ha messo il pigiama della nonna ma con le paillettes.
Il brano si intitola Casa Mia e sarà sicuramente una hit estiva.
Senza infamia e senza lode, una canzoncina che sarà molto radiofonica e che sicurametente si canterà.
Voto: 7.0

7)Negramaro tornano al festival dopo 19 anni e proprio da qui tutto era partito.
Cantano”Ricomincia tutto” e fin dalle prime parole ci regalano un immensa poesia e emozioni da brivido.
Un brano splendido sia per il testo che per una splendida orchestrazione.
La grande musica torna sul palco dell’Ariston con questi artisti con la A maiuscola.
Lacrime agli occhi sul finale.
Voto: 9.50

8)Annalisa torna a Sanremo per la sesta volta molto elegante anche se ha dimenticato la gonna in camerino.
Il brano si intitola Sinceramente, e già dalle prime note si sente aria di brano da podio anche se molto commerciale.
Resta in testa fin dal primo ascolto, testo semplice ma vera canzone sanremese.
Voto: 8.5

9)Mahmood plurivincitore al Festival torna anche quest’anno con la sua musica che ha uno sguardo al futuro.
Probabilmente era stato a pescare prima di arrivare all’Ariston e non ha fatto in tempo a cambiarsi dato il look…
Il brano si intitola Tuta Gold e sicuramente farà ballare. Il testo nulla di particolare ma canzone commerciale pronta a scalare le hit.
Voto: 7.0

10)Diodato vincitore dell’edizione 2020 torna anche lui tutto di bianco vestito. La sartoria aveva eccedenze di tessuti bianchi si suppone a questo punto…
Il brano si intitola Ti Muovi e dalle prime note scatta il super blues con un bellissimo testo reso splendidamente dall’incantevole voce di questo straordinario artista.
Un grande inno alla vita rappresentato anche da una coreografia davvero evocativa.
Voto: 9.0

11) Loredana Bertè, la grande rocker italiana torna finalmente al Festival applauditissima fin da subito dal pubblico dell’Ariston.
Il brano si intitola Pazza, canzone piena di energia e molto sanremese anche se l’intonazione a tratti è latente.
Lo stile di questa “diva” della canzone italiana resta inconfondibile e quindi…le si perdonano anche le imprecisioni vocali e il pubblico con la sua ovazione lo conferma!
Voto: 8.0

12)Geolier per la prima volta al festival. Cosi ci dobbiamo aspettare dal rapper napoletano?
Il brano si intitola I p’ me, tu p’ te e ci riporta subito al mondo della fiction “Mare Fuori”.
Servirebbe una traduzione per chi non è campano, ma ritmo carino e la si ballerà sicuramente e sul pubblico amante di questo genere spaccherà…noi ringraziamo e andiamo avanti.
Voto: 6.5

13)Alessandra Amoroso, anche per lei è la prima volta al Festival come cantante in gara.
Elegantissima ci presenta il suo brano dal titolo Fino a qui.
Un brano molto particolare fino al ritornello in cui esplode il vero pop italiano reso sempre al meglio dalla bellissima vocalità di questa artista dall’energia pazzesca.
Possibile brano da podio e anche per lei una canzone dallo stile sanremese con una bellissima orchestrazione.
Voto: 9.0

14)The Kolors arrivano sul palco dell’Ariston dopo i grandi successi di quest’estate.
Il brano si intitola Un ragazzo, Una ragazza e sin dalle prime note sentiamo profumo di una nuova hit che spopolerà nella prossima estate.
Hanno già vinto perchè da domani canteremo tutti questo nuovo tormentone, leggero e molto dance … ma anche di questo abbiamo bisogno!!!
Voto: 8,0

15)Angelina Mango, grande rivelazione di questo ultimo anno e figlia d’arte, tanto attesa a questo Festival è già nei nomi da podio.
Ma chi l’ha vestita pora gioia….
Il brano si intitola La noia e lei un vero animale da palcoscenico.
Grande voce, brano travolgente con un testo che non le manda a dire…
Successo assicurato
Voto: 9.0

16)Il Volo festeggia i suoi 15 anni di carriera tornando al Festival.
Un look molto elegante per queste tre splendide voci senza tempo.
Il loro brano si intitola Capolavoro e ci riporta al mondo morriconiano.
Molto meno lirici rispetto al solito e molto più pop, non solo un cambio di immagine per loro ma anche di stile.
Un brano dalla grande orchestrazione e un interpretazione da dieci e lode!
Voto: 10,00

17)Big Mama debutta al Festival e porta avanti la sua lotta al bullismo e la body shaming.
Il brano si intitola La rabbia non ti basta, indiscutibile il messaggio ma il brano abbastanza scontato e musicalmente banalotto.
L’unica cosa che lascia il segno…le unghie a dir poco aggressive!
Voto: 6.5

18)Ricchi e Poveri ovvero un pezzo della storia della canzone italiana nel mondo.
Tornano dopo 32 anni al festival da dove è iniziata la loro storia nel 1970.
Uniti da un grande fiocco rosso presentano il loro brano dal titolo Ma non tutta la vita.
Incredibile riescono a portare un tormentone super giovane… lasciano senza parole!!
Spettacolo da podio (anche i capelli un po’ troppo gonfi di Angelo)!!!
Voto: 9.00

19)Emma anche lei attesissima su palco dell’Ariston e tra i nomi da podio.
La sua canzone si intitola Apnea e la si vede emozionantissima e con il vestito della Amoroso accorciato !!!
Anche lei molto “incazzata” ma non è una novità.
Il brano è la tipica canzone alla Emma, nulla di nuova ne sotto l’aspetto musicale che del testo.
Voto: 7.00

20)Renga e Nek uniti da una grande amicizia sono per la prima volta insieme sul palco dell’Ariston.
Parliamo con il loro sarto però non se possono vedere vestiti così!
Il loro brano è Pazzo di te. Loro sono indiscutibilmente due grandi voci e il brano arriva molto già dal primo ascolto.
Grande intensità interpretativa e loro hanno davvero una grande energia.
Voto: 8.50

21)Mr.Rain, la vera rivelazione dell’ultimo Festival.
Sobrio, elegante si siede al pianoforte per regalarci ancora una nuova poesia in musica.
La canzone per questo Festival si intitola Due Altalene. Un’interpretazione molto intima ed un arrangiamento davvero molto bello.
Questo artista nella sua semplicità lascia sempre il segno.
Voto: 8.00

Forse ti potrebbe piacere anche…
Milano Music Week 2023: Delivering the future

22)BNKR44 arrivano da Sanremo giovani e sono un collettivo di rapper.
Il loro brano è Governo Punk. Interessante proposta musicale. Canzone che arriva subito e trascina sia per il ritmo, che per il testo.
Bellissima rivelazione. Siete forti ragazzi !!!
Voto: 8.50

23)Gazzelle, autore davvero originale dell’indie pop italiano al suo debutto al Festival.
Look da liceale con l’occhiale da sole.
Il suo brano è Tutto Qui. Diciamo che il titolo riassume il brano!
Canzone piacevole, forse da riascoltare, perchè al primo ascolto convince ma non fino in fondo… ma forse dipende anche dall’orario (01.04)
Voto: 7.50

24)Dargen D’Amico ha debuttato al Festival nel 2022 con un tormentone.
Ritorna “pieno di orsetti” per regalarci forse una nuova hit?
Il suo brano è Onda Alta. Anche per lui un testo davvero “ricco di poesia e educazione”.
Cantare un optional ma la parolaccia d’esordio fondamentale… comunque abbiamo sicuramente un’altro tormento più che tormentone.
Predicozzo finale …non era necessario!
Voto: 5.00

25)Rose Villan anche per lei un debutto al Festival.
Il suo brano è Click Bum. Sarà l’orario ma l’intonazione molto imprecisa.
Canzoncina stile Elettra Lamborghini …Bum Bum ci aspettavamo qualcosa di più da questa artista.
Voto: 6.00

26)Santi Francesi arrivano da Sanremo giovani e sono stati vincitori dell’edizione 2022 di X Factor.
Il guanto di pelle da motociclista con gli orecchini luccicanti…no comment!
Il loro brano è L’amore in bocca. Grande voce per il frontman del duo e la canzone molto forte e arriva subito.
Interessante nuova proposta di cui si parlerà molto
Voto: 8.50

27)Fred De Palma, un vero specialista di tormentoni che debutta dopo tantissimi successi a livello internazionale al Festival.
Il suo brano è Il Cielo Non Ci Vuole. Anche lui abbastanza “alterato”. Tanta rabbia e tanta energia per un brano che non porta nessuna novità, diciamo un sentito e risentito.
Voto: 6.50

28)Mannini, giovane cantautore polistrumentista che debutta al Festival.
Il suo brano è Spettacolare. Carino e viso da bravo ragazzo della porta accanto ci regala un pezzo davvero bello.
Una canzone d’amore interpretata con grande intensità da un giovane cantautore di spessore.
Voto: 8.50

29)Alfa, giovanissimo ma con già grandi risultati di streaming e visualizzazioni.
Il suo brano è Vai. Canzoncina giovane, abbastanza banale e diciamo “sempre la stessa minestra”.
Sicuramente l’orario ormai prossimo alla colazione…non aiuta!
Voto: 6.50

30)Il Tre, famoso per la sua capacità di improvvisare, debutta anche lui al Festival.
Il suo brano è Fragili. Chiudiamo la serata con un po’ di stonatura, la giusta dose di rabbia che non può mancare e un “fanculo” come esordio testuale del brano.
Voto: 6.00

IMPORTANTE (per non dire importantissimo): Marco Mengoni si dimostra un co-conduttore fantastico, istrionico, divertente e sempre sul pezzo.
Tiene il palco splendidamente e ci lascia davvero stupefatti e senza parole scoprendo anche questo suo talento.

La Top Five della prima serata di Sanremo 2024 (giuria Sala Stampa)

1. Loredana Bertè
2.Angelina Mango
3.Annalisa
4.Diodato
5.

Qual è la tua reazione?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
0 Commenti

Rispondi

La tua mail non sarà resa pubblica.

© 2020 Dejavu. All Rights Reserved.

Torna a inizio pagina