In lettura
PAR TY: “Mi piace mettere la mia vita nella mia musica”. Il suo nuovo singolo “YoYo”. Intervista esclusiva. 
Scuro Chiaro

PAR TY: “Mi piace mettere la mia vita nella mia musica”. Il suo nuovo singolo “YoYo”. Intervista esclusiva. 

Par Ty

PAR TY torna con una nuovo singolo dal titolo “YoYo”.

Di cosa parla il brano

“YoYo” è una traccia chill dal sapore di malinconia e speranza.
Il brano contiene diversi riferimenti agli anime e al mondo del gaming, mescolati ad aneddoti del vissuto dell’artista.

Copertina "YoYo" di Par Ty
La cover di “YoYo”


La produzione tende ad essere digitale con sfumature sad che abbracciano alla perfezione le liriche del brano.

Conosciamo meglio PAR TY

PAR TY è stato profondamente influenzato dalla cultura hip-hop e dalla sua passione per il mondo streetwear. Cresciuto in una città come Bologna in cui la musica rappresenta una forma di espressione vitale, ha iniziato a creare la propria, trasportando con sé uno stile di vita intriso di autenticità e audacia. 

Dopo aver perfezionato le sue abilità nel rap e aver ottenuto il riconoscimento locale, ha attirato l’attenzione dell’etichetta discografica italiana Kimura. La firma con Kimura è stata una svolta nel suo percorso, poiché ha permesso al rapper di condividere la sua musica con un pubblico più ampio. 

Con l’uscita del progetto d’esordio Party, si è immediatamente generata un’enorme ondata di hype. Le liriche ricche di significato e le melodie incisive sono state accompagnate da uno stile unico caratterizzato da dettagli streetwear eclettici e innovativi. 

Par Ty
Party e il suo mondo streetwear

Ora, PAR TY sta per lanciare un nuovo progetto, anticipato dal singolo Qué onda?, un lavoro che promette di superare ogni aspettativa. L’artista ha dedicato mesi di intenso lavoro in studio, perfezionando ogni dettaglio delle nuove tracce e cercando di superare i confini del genere.  L’album, ancora senza titolo, è una fusione esplosiva di testi taglienti, ritmi avvincenti e produzioni innovative. PAR TY continua a rappresentare la voce di una generazione, con liriche che affrontano temi profondi e attuali, spingendo l’ascoltatore a riflettere sulle sfide e le gioie della vita. La festa continua.

Quattro chiacchiere con PAR TY.

Parlaci del tuo nuovo singolo “YoYo”.
Questa mia nuova traccia è ricca di riferimenti alla mia vita e a quello che mi appassiona.

Da dove arriva la scelta del titolo?
Volevo dare voce ai su e giù della mia vita e abce sottolineare il valore del concetto di “vicinanza”.

Come mai hai fuso all’interno di questo tuo brano anche il mondo anime?
E’ una della mie passioni e mi piace l’idea di inserirle nella mia musica.

Tu con la musica sostieni di voler anche dare uno “stile di vita”. In che senso?
Secondo me la cosa importante che è necessario comunicare con la musica è l’essere se stessi.
La passione deve essere al primo posto a prescindere dai risultati.

Forse ti potrebbe piacere anche…
Lost

Quando hai scoperto che era la musica il canale giusto per esprimerti?
Io mi sono trasferito dalla Calabria a Bologna dove ho trovato una realtà totalmente diversa. Quando poi crescendo mi sono creato la “Balotta” (comitiva) che faceva musica ho avuto ancor più l’occasione di capire che era quello che volevo assolutamente fare.

Questo brano è l’anticipo di un tuo progetto molto più grande, giusto?
Si assolutamente. E’ un progetto iniziato con il primo disco che è uscito e ora inizia la parte due.

Secondo te per il tuo mondo, per la tua musica , per il tuo modo di essere qual’è il canale migliore per comunicare con il tuo pubblico? Un Talent, un Sanremo Giovani o i social?
Io direi il mondo social per come vanno le cose al momento anche se nel mio mondo utopico sarebbe andare in giro e fare live.

Da dove deriva il tuo nome d’arte?
Dalla mia passione per il rap.

Il Video di “YoYo”

Il videoclip di “YoYo” ha una sceneggiatura che nasce dalla mente dell’artista: si cerca di sottolineare quanto certe volte si sia “distanti nella vicinanza” (come quando vedi una coppia al ristorante ed entrambi stanno al telefono per tutta la durata della cena) ed altre volte si sia “vicini nella distanza”. Tutta la color del video è abbinata all’artwork realizzata da Lorenzo Vacchi .

Qual è la tua reazione?
Excited
0
Happy
0
In Love
1
Not Sure
0
Silly
0
0 Commenti

Rispondi

La tua mail non sarà resa pubblica.

© 2020 Dejavu. All Rights Reserved.

Torna a inizio pagina