In lettura
Sanremo 2022 – La seconda serata dedicata alle “denunce” degli ospiti!

Sanremo 2022 – La seconda serata dedicata alle “denunce” degli ospiti!

Sanremo 2022 gli ospiti della seconda serata

Sanremo 2022 – La 72° edizione del Festival sembra essere partita bene.

Come sempre critiche e lodi in abbondanza, ma gli indici d’ascolto dicono che quest’anno, già alla prima serata ha fatto il botto!

E allora via! Avanti con la seconda serata.

Come già annunciato e come è d’uso da qualche anno, cambio della conduttrice che affianca Amadeus.

Lorena Cesarini
Lorena Cesarini seconda co-conduttrice al fianco di Amadeus al festival di Sanremo 2022.

Questa sera tocca a Lorena Cesarini!
Giovane attrice, nota soprattutto per aver partecipato alla serie “Suburra” su Netflix.
La caratteristica? Quella che aveva già fatto scattare commenti, pettegolezzi e critiche all’annuncio della sua partecipazione.

E’ un attrice di colore.

Lorena ha deciso di puntare il dito ed aprire la serata con un monologo proprio su questo argomento, che aveva scatenato i soliti odiatori.

L’intervento è misurato, molto corretto, preciso e mirato.
Lorena è sorridente e pacata anche se evidentemente molto emozionata.

Intervento bello, molto umano un po’ stile “I have a dream”.

E forse anche un po’…(non so se osare!) scontato!

E forse… (ormai ho fatto il primo passo e oso anche questa) un po’ eccessiva la commozione e le lacrime.
Voglio dire: ci sta che Lorena è giovane, è la prima volta che si trova a “Sanremo” su quel palco, che sta parlando di qualche cosa di molto personale e che l’ha colpita nel profondo, ma è anche un’attrice che dovrebbe essere abbastanza abituata e capace di controllare le emozioni.

Comunque la sua presenza accanto ad Amadeus è stata spigliata e sorridente.

Checco Zalone e Amadeus
Checco Zalone con Amadeus al festival di Sanremo.

Secondo ospite molto atteso che in qualche modo doveva essere un po’ un contro altare di Fiorello: Checco Zalone.

Ed eccolo! Ovviamente sin da subito fa il suo ingresso da dove non te lo saresti aspettato.
Tutti entrano o dall’ingresso principale passando dal pubblico della platea, o comparendo in cima alla famosa scala.
Checco Zalone si fa trovare tra il pubblico della balconata, tra il popolino, dice lui!
Ammesso che all’Ariston nelle serate del Festival, il popolino possa permettersi il biglietto, se pur in galleria.
Comunque, quasi quasi mi aspetto che finga di volersi buttare, come il famoso disoccupato di quell’edizione del festival con Pippo Baudo.

Abbiamo quindi tre interventi di Zalone, tre momenti di presa in giro e in qualche modo di denuncia: di luoghi comuni e modi di essere o di fingere degli italiani, ma non solo! Io direi umani, appartengono un po’ a tutti.

Lo fa con il suo modo un po’ rozzo, un po’ scorretto, sicuramente provocatorio, che ottiene l’effetto voluto!
O per un si o per un no sei obbligato a sobbalzare sulla sedia e reagire o farti delle domande.

Laura Pausini
Laura Pausini con iil suo nuovo brano Scatola, un dialogo con se stessa.

L’ospite canora di questa sera è Laura Pausini, reduce da un anno che, nonostante la pandemia e il blocco di tutte le attività dello spettacolo, si è rivelato ricco di soddisfazioni ed emozioni per lei.

Laura Pausini oltre ad una voce straordinaria sa sempre essere un personaggio di grande simpatia.

Pausini, Mika e Cattelan
Pausini Mika e Cattelan prossimi conduttori dell’Eurovision Song Contest 2022.

E’ venuta anche lei per fare un po’ di promozione: alla sua nuova canzone, ad un film su la sua vita “Piacere di conoscerti” che uscirà il 7 aprile su Amazon Prime Video, sul fatto che insieme a Mika e Alessandro Cattelan condurranno l’Eurovision Song Contest 2022.
Bisogna riconoscerle che comunque la sua promozione è anche un tributo ai meriti del Festival, è da un bel contributo con la sua voce e la sua canzone.

Tutto il contrario della comparsata promozionale di Margherita Mazzucco e Gaia Girace, le due protagoniste della fiction “L’amica geniale” che veramente sono più fulminee di una meteora nel loro passaggio.

Altre due ospiti, anch’esse abituè del Festival, ma che questa sera vengono a titolo, diciamo così, sportivo.
Vengono cioè per presentare due canzoni che dovranno essere votate per scegliere quale delle due sarà l’inno ufficiale dei Giochi Invernali di Cortina.

Sono Arisa e Malika Ayane.
Anche questa presenza un lampo nel cielo e via, comunque poiché sono due grandi voci è stato piacevole ascoltarle.
Speriamo che nessuno si confonda e le voti come delle partecipanti!

Infine ricordiamo anche l’intervento dalla nave Costa Toscana condotto (?) da Fabio Rovazzi e Orietta Berti: l’ospite di questa sera è Ermal Meta con “Un milione di cose da dirti”.
Viene il dubbio che questo siparietto sulla Costa Toscana serva a fare un riepilogo delle puntate precedenti, o meglio del Festival dell’anno scorso.

Questo è tutto per la seconda serata.

Ci risentiamo per la terza.

0 Commenti

Rispondi

La tua mail non sarà resa pubblica.

Torna a inizio pagina