In lettura
DANIELE COLETTA: “Un viaggio attraverso se stessi per vivere l’amore”. Il nuovo singolo “Piove sulla luna”. Intervista esclusiva.

DANIELE COLETTA: “Un viaggio attraverso se stessi per vivere l’amore”. Il nuovo singolo “Piove sulla luna”. Intervista esclusiva.

Daniele Coletta

“Piove Sulla Luna” è stato cronologicamente il primo brano scritto dopo la fine della relazione con il mio compagno, la mia prima vera storia d’amore

Daniele Coletta

Dopo il successo riscosso la scorsa estate, vincendo il contest “Deejay On Stage” con il brano “Trastevere” premiato da Linus, Daniele Coletta torna al suo pubblico con il singolo “Piove Sulla Luna”, una ballad profonda e intima che esplora le emozioni contrastanti di una storia giunta al capolinea.
L’artista, che grazie alla forza di questa storia d’amore è riuscito a sentirsi libero con se stesso, con gli amici e la famiglia e dopo tanti anni a fare coming out, racconta la sensazione di vivere una storia disequilibrata e a senso unico e descrive la sensazione di perenne vulnerabilità di chi è disposto a farsi sempre calpestare per amore dell’altra persona.

Daniele e la sua storia d’amore

Daniele Coletta
Daniele Coletta e il suo nuovo singolo “Piove sulla luna”.

Ci racconta Daniele: “Quando è finita la relazione con il mio compagno, non è stato per nulla facile: ero disposto a tutto per questa storia, ho combattuto con ogni parte di me per non mostrare la mia vulnerabilità. Ma chi è disposto a farlo, in fondo? Ho iniziato un percorso di conoscenza e connessione con le mie emozioni, che auguro ad ognuno di intraprendere prima o poi nella vita, e poi mi sono circondato di amici e professionisti che, grazie ad un intenso supporto e ad una conversazione molto aperta e profonda, mi hanno insegnato a tradurre in musica il groviglio di emozioni che viveva in me”.

Quattro chiacchiere con Daniele Coletta

Ci siamo lasciati con il tuo brano “Trastevere “, che ha avuto un notevole successo, dove parlarvi di un amore in cui dicevi… conosciamo già il finale. Torniamo a parlare d’amore ma anche questa volta , non siamo così fortunati…
Esatto, hai colpito nel segno perché “Piove sulla luna” chiude un pochino il cerchio. Io ho presentato “Tasto rotto”, poi “Trastevere” e ora “Piove sulla luna” e tutti e tre parlano tutti della stessa storia ovviamente da punti di vista diversi e con sensazioni diverse.
“Piove sulla luna” è la canzone più intima che scava più in profondità e che mi scuote l’anima.
E’ cronologicamente la prima che ho scritto con le emozioni fresche e confuse ed forse quella più vera. Nel brano voglio raccontare come mi sono riscoperto vulnerabile, ho conosciuto un lato di me che non conoscevo connettendomi con le mie emozioni cosa che non tutti fanno.

C’è una frase molto forte nella canzone che è “dammi un motivo per restare anche se ho già visto la fine”. Un amore tossico in cui si rimane imprigionati, capita a molti di noi…
Infatti qui si ritrova anche “Trastevere”, dove si parla di una storia che sai già che non va, ma ci stai dentro perché vuoi a tutti i costi che funzioni, ti lasci anche calpestare fino a che capisci che non è il caso, fortunatamente … credo che tutti quelli che hanno conosciuto l’amore ci siano passati.

Con questa canzone lanci un messaggio bellissimo e importantissimo, trovando la forza nella musica di raccontare la storia con il tuo compagno, dichiarando così il tuo essere e, per molte persone, potrebbe essere un modo di trovare il coraggio di affrontare anche la loro situazione.
Per me questo è importantissimo, il fatto di parlare liberamente di quello che si prova ti da una grande serenità e una grane libertà.
Se si assaggia tutto questo io credo che poi non lo si lasci più.

Daniele Coletta
Daniele Coletta : “Ho aperto e chiuso un cerchio con la mia musica”.

Quindi “Piove sulla luna” chiude un cerchio?
Paradossalmente lo ha aperto essendo stata la prima che ho scritto e lo chiude.

Adesso c’è un nuovo Daniele?
Oggi parlando di quell’amore sicuramente scriverei cose diverse però sono felice di aver potuto di aver potuto raccontare tutto il tormento che mi ha reso quello che sono oggi.

Parliamo del video. Come mai hai scelto la Sicilia?
Insieme al regista Giulio Cannata abbiamo scelto questo luogo perchè lui è siciliano e conosce molto bene questa terra meravigliosa e poi quando gli ho mandato il brano lui subito è venuto in mente l’Etna.
Nel vide o c’è tantissima passione e sforzo… è stato molto bello girarlo ma molto difficile… mi sono praticamente preparato per le Olimpiadi!

Cosa arriverà nel prossimo futuro avendo chiuso questo cerchio?
Arriveranno altri brani che parleranno sempre di mie delle mie esperienze e non vedo l’ora di tornare al live.

Il video di “Piove sulla luna ” di Daniele Coletta.

Il videoclip ufficiale del brano, diretto dal duo catanese Giulio Cannata e Cage Moss, è una metafora sulla ciclicità della vita, sulla consapevolezza e sulla forza che ognuno di noi possiede. Interamente girato nella provincia di Catania.
ll connubio fra il vulcano Etna e la costa lavica di Aci Castello ci traghetta fra sogno e realtà in un loop immersivo ed emozionante che vede Daniele Coletta protagonista universale di un viaggio che mette a confronto l’uomo e la natura.

0 Commenti

Rispondi

La tua mail non sarà resa pubblica.

Torna a inizio pagina