In lettura
ROSARIO FARÒ. “Mare Amare” e “Amore Criminale” sono i suoi nuovi singoli. Intervista Esclusiva.
Scuro Chiaro

ROSARIO FARÒ. “Mare Amare” e “Amore Criminale” sono i suoi nuovi singoli. Intervista Esclusiva.

Rosario Farò torna al suo pubblico con due nuovi pezzi, due nuove collaborazioni, due grandi successi su tutte le piattaforme digitali.

Conosciamo meglio l’artista.

Rosario Faró nasce il 15 agosto 1993 a Catania e cresce a Torino, città nella quale vive.
È volto noto di molte tv locali del Piemonte e da qualche anno porta la sua musica anche in Valle d’Aosta nell’ambito di un programma televisivo che vanta visibilità nazionale. Inizia con la musica neomelodica, ma nel corso degli anni prova a toccare anche altri generi musicali contaminando il suo stile musicale con suoni diversi.

Nel 2009 entra al Teatro Nuovo di Torino come allievo grazie ad una borsa di studio e dopo alcuni anni, dopo aver ricevuto ben due qualifiche professionali teatrali, inizia a recitare all’interno della compagnia del Teatro Nuovo. Contemporaneamente, dal 2012 nasce la collaborazione con l’associazione Enjoy con la quale porta la commedia dell’arte ai più grandi festival europei (Brouhaha Festival di Liverpool, Edinbourgh Jazz & Blues festival e Festival di Dublino), e non solo, essendo stati in tour anche a Cape Town, Ungheria, Tolosa e Polonia.

Il suo brano Testa o cuore, insieme a Davide Arezzi ha superato le 5.5 milioni di visualizzazioni su YouTube. Ha condotto per un paio di anni il format YOUBOX su Radio ForMusic.

Rosario Farò
Rosario Farò

Nel 2019 è stato presente al cinema con una sua canzone all’interno del film “Ed è subito sera”, con Franco Nero e Gianluca di Gennaro per la regia di Claudio Insegno, e come attore nel film “Torino Criminale (parte2)”, proiettato nel 2023. Da un po’ di tempo a questa parte, grazie a Narcos Italia (di cui sentirete presto parlare), è iniziata la collaborazione con The Palma Movie che ha portato alla realizzazione dell’etichetta The Palma Music, per la quale è, oltre che co-fondatore, anche, art director & project manager. L’etichetta è molto attiva, tanti sono gli artisti emergenti che supporta, sostiene e produce portandoli al successo e valorizzando di ognuno lo stile, la vocalità e il messaggio che si vuole trasmettere.

Cantante lui stesso Rosario Farò ha realizzato nell’ultimo anno ben tre canzoni : Diva ( Link all’articolo) , Mare amare con Ricky Jo, Wlady Tallini e Amore Criminale in collaborazione con Wendi Gradinetti.

Quattro chiacchiere con Rosario Farò

Com’è nato l’incontro artistico con Wendi che ha portato a Amore Criminale?
Io e Wendi ci siamo conosciuti nel 2012 ed è subito nato un bel rapporto di amicizia, rispetto ed ammirazione reciproca. Per un bel pó di anni non ci siamo però sentiti ma durante la scorsa Primavera la mia fidanzata Valeria Lariccia è stata contattata da un fotografo per posare per la copertina di un singolo di Wendi, così ci siamo riincontrati e ci è subito venuta l’idea di consolidare la nostra amicizia condividendo insieme una canzone.

Wendi tra l’altro ha una storia personale molto particolare perché…
nasce a Ciriè il 23 Aprile del 1990 e fin da bambino inizia a muovere i suoi primi passi all’ interno della Barberia del padre. Nel 2008 intraprende la carriera da attore a luci rosse vincendo un premio come miglior attore italiano in Spagna e successivamente si fa strada nel mondo della televisione partecipando alla serie “The Lady” accanto alla regista Lory Del Santo, ma ben presto capirà che il suo desiderio più grande è quello seguire le orme di suo padre in Barberia. Ad oggi Wendi è un noto barbiere e formatore conosciuto a livello nazionale anche per essere il barbiere ufficiale di Kaio Jorge e il punto di riferimento per molti calciatori e cantanti famosi. Ad Agosto del 2022 in collaborazione con Book Editors Group, esce il suo primo libro Nato per Vincere che ha fin da subito un successo strabiliante occupando i primi posti fra i libri più venduti nelle classifiche di Amazon.
Oggi grazie alla sua bravura e alla voglia di vincere, Wendi Grandinetti conta una fan base di oltre 100.000 followers su Instagram.

Wendy Grandinetti
Wendi Grandinetti

Amore criminale ha un sound molto orecchiabile, un video che incuriosisce e colpisce, per molti questa canzone è diventata un tormentone e sta spopolando su tutte le piattaforme, e dilaga su tik tok, qual è il segreto di questo successo secondo te? Quale messaggio trasmette?
Rispetto ai brani che produco solitamente, in questa collaborazione, esco un pó dai miei canoni. È stata una sorta di scommessa, perché è un brano un po’ più aggressivo, ma altrettanto semplice, che usa un linguaggio nel quale le persone si rispecchiano e che va di moda adesso. Forse proprio per questo stiamo avendo un grande riscontro da parte del pubblico dei social network. Sta girando molto su Spotify ma è su Tik Tok che stiamo avendo le soddisfazioni più grandi. Il suono della nostra canzone è stato utilizzato in oltre mille video.

Per quanto possa essere un brano “Tamarro” in realtà parla d’amore, io, con le mie parti napoletane, lo esprimo in modo romantico, Wendi invece lo esprime in modo più “cattivo”. Per amore si fa di tutto ed abbiamo appunto voluto far emergere queste due sfaccettature, accomunandole anche, un po’, alla vita di strada.

Puoi raccontarci qualche curiosità/aneddoto che riguardi le riprese del video di Amore criminale?
Non abbiamo fatto un vero e proprio videoclip ma abbiamo realizzato, semplicemente con un buon telefono una piccola ripresa per Tik Tok. In questa ripresa abbiamo pensato di vestirci in modi differenti, io di bianco e Wendi di nero, per rappresentare un po’ il bene ed il male, come lo Ying e lo Yang.

Amore criminale
Amore criminale è disponibile su tutte le piattaforme digitali

Veniamo all’altro tuo successo: Mare amare. Altra sonorità, impronta neomelodica, pezzo fresco e allegro per cui ascoltandolo viene voglia di ballare, un’altra collaborazione. Ci racconti la storia di questa collaborazione e canzone?
Mare Amare è un inno alla rinascita e celebra l’arrivo dell’estate con un testo spensierato che, mescolando gli stili neomelodico e latino danza soavemente su una strumentale “reggaeggiante”, resa unica dall’inconfondibile sax di Giuseppe Finocchiaro. Ho scritto questa canzone durante il primo lockdown quando, confinato in casa come tutti gli italiani, bramavo la ripartenza più di ogni altra cosa. La valigia preparata per un lungo viaggio è quella di mia madre, che non vedeva l’ora di volare in Sicilia per conoscere sua nipote, la figlia di mio fratello. Rimasto a lungo nel cassetto, il brano ha perso, col tempo, i riferimenti alla pandemia, per diventare l’appassionata testimonianza del passaggio dalla malinconia dell’inverno alla bellezza senza confini di una nuova estate italiana. Per questo progetto non potevo che collaborare con Wlady e Ricky Jo che rappresentano alla grande la scena musicale e d’intrattenimento del capoluogo piemontese: Wlady, icona degli anni 2000, ricordato come QUELLO DELLE SUONERIE, voce e volto di Radio Jukebox, Ricky Jo, vincitore di un disco d’oro e di un disco di platino grazie al tormentone Baila Como El Papu, componente dei Cuban Flex.

Forse ti potrebbe piacere anche…
Angelina Mango

Aldilà del ritmo coinvolgente e orecchiabile cosa pensi trasmetta questa canzone? Qual è l’intenzione artistica con cui avere creato questa canzone?
Penso che riesca a trasmettere positività, spensieratezza. Ho avuto un grandissimo riscontro durante la stagione estiva, lavorando come intrattenitore in piscina e passando più volte al giorno il brano, come ho avuto un ottimo riscontro dagli ascoltatori di Radio Jukebox che sentendola mi hanno scritto da tutta Italia per complimentarsi, soprattutto per il videoclip, molto simpatico e fine, al quale hanno partecipato tre bellissime e bravissime ragazze, Valeria Lariccia, Sara Sperone ed Elisa Luordo.

Rosario, Ricky Jo e Wlady
Wlady, Ricky Jo e Rosario Farò

Ora ti chiedo di dirmi 3 aggettivi o espressioni per le tue canzoni.
Mare amare è… Amore criminale è… .

Mare Amare è simpatica, spensierata, estiva
Amore Criminale è ritmata, incisiva, umile nella sua presunzione

Cosa ci riserverà il futuro? Vedremo Rosario più come attore? Cantante? Produttore?
Tutte e tre queste vesti ormai fanno parte di me e cercherò di fare il massimo per non trascurare nessuna di esse. Tornerò sicuramente in scena con Torino Spettacoli a Dicembre con Il Gelindo ed in Primavera con il Fidanzato di Tutte. A livello discografico abbiamo molti progetti interessanti tra le mani, siamo appena usciti con un singolo molto importante che vede la collaborazione di un artista di fama nazionale e presto arriveranno altre chicche che non posso spoilerare. Come cantante vorrei dedicare l’anno che verrà alle collaborazioni. L’unione fa la forza.

Ringraziamo Rosario Farò per questa chiacchierata fatta mentre era in attesa di prendere un volo per le Canarie dove, tra vacanza e lavoro, siamo certi nasceranno nuove idee che saprà presto condividere con il suo sempre più numeroso pubblico! Grazie a Rosario Farò e in bocca al lupo!

Qual è la tua reazione?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
0 Commenti

Rispondi

La tua mail non sarà resa pubblica.

© 2020 Dejavu. All Rights Reserved.

Torna a inizio pagina