In lettura
The Walking Dead, Misfits e American Horror Story: raccontati in tre minuti!
Scuro Chiaro

The Walking Dead, Misfits e American Horror Story: raccontati in tre minuti!

Non mi dite che non avete visto almeno una di queste tre serie super super famose!!
Conosciamole meglio insieme cose.

The Walking Dead

Creata da Frank Darabont, The Walking Dead è una serie televisiva statunitense di genere horror basata sull’omonima serie di libri scritti da Charlie Adlard, Robert Kirkman e Tony Moore.

The Walking Dead.

La serie racconta i mesi successivi a un’apocalisse zombie e le sfide per sopravvivere in un mondo infestato da zombie che divorano qualsiasi essere vivente e il cui morso è infettivo per gli esseri umani.
Si tratta di una tematica accattivante e di forte impatto, a cui sono dedicati molti videogame e giochi per casinò, come per esempio Wild Walker, Zombie Carnival e Day of Dead, disponibili sulla piattaforma digitale NetBet.

Il protagonista della serie è Rick Grimes, un agente dello sceriffo che è stato in coma per un po’ dopo essere stato colpito da una pallottola.
Quando si risveglia, scopre che il mondo è stato infestato dagli zombie. Dopo aver scoperto che sua moglie Lori e suo figlio Carl sono scomparsi, si reca ad Atlanta per cercarli.
Lì incontra un altro sopravvissuto, Glenn Rhee, che lo porta in un campo dove trova sua moglie e suo figlio insieme all’amico Shane Walsh e a un gruppo di sopravvissuti, che lottano per tenere lontane le orde di zombie e per affrontare altri sopravvissuti umani pronti a fare qualsiasi cosa per sopravvivere.
La serie si svolge nell’area metropolitana di Atlanta e nelle campagne della Georgia settentrionale, mentre il piccolo gruppo di sopravvissuti cerca un luogo sicuro.

American Horror Story

Dai produttori Brad Falchuk e Ryan Murphy nasce American Horror Story, un’intrigante serie televisiva di genere horror-drammatico, che è stata ben accolta dalla critica televisiva. In questa serie ogni stagione è considerata come una miniserie indipendente, con il ritorno dello stesso gruppo di attori in ruoli diversi.

American Horror Story.

La prima stagione, intitolata retroattivamente American Horror Story: Murder House, è incentrata sull’infedeltà.
È ambientata nel 2011 e segue le vicende dello psichiatra Ben Harmon, di sua moglie Vivien e della loro figlia Violet, che si trasferiscono da Boston a Los Angeles, dopo che Ben ha una relazione. Si trasferiscono in una villa restaurata e infestata dai fantasmi dei suoi precedenti occupanti. 

La seconda stagione, intitolata American Horror Story: Asylum si svolge nel 1964 e segue i pazienti, le suore e i medici che occupano una casa di cura, fondata per trattare e ospitare i pazzi criminali. Gli abitanti sono regolarmente soggetti a influenze paranormali, tra cui rapimenti extraterrestri e possessioni demoniache. La seconda stagione ha ricevuto recensioni molto positive da parte della critica.

Intitolata American Horror Story: Coven, la terza stagione è ambientata tra il 1830 e i giorni nostri e parla di oppressione, schiavitù, stregoneria, incesto e caccia alle streghe. Questa stagione ha ricevuto il plauso della critica.

Forse ti potrebbe piacere anche…
Il ragazzo e l'airone recensione studio ghibli

Misfits 

Scritta e creata da Howard Overman, Misfits è una serie televisiva britannica comico-drammatica di fantascienza che racconta di un gruppo di cinque coraggiosi delinquenti condannati a lavorare in un programma di servizio alla comunità per errori commessi in passato, dove ottengono dei superpoteri dopo una strana tempesta elettrica. 

I protagonisti di Misfits

Kelly Bailey, Simon Bellamy, Alisha Daniels, Curtis Donovan e Nathan Young si aspettavano che il servizio civile fosse estremamente noioso, ma dopo essere stati colpiti da un fulmine durante un temporale e aver iniziato a sviluppare abilità speciali, scoprono che è tutt’altro che noioso. Kelly acquisisce la capacità di telepatia, Curtis può riavvolgere il tempo, Alisha ottiene il potere di far andare le persone in fibrillazione sessuale toccando la loro pelle e Simon può diventare invisibile. Nathan appare immutato. 

Dotati di superpoteri, i giovani delinquenti si rendono conto di avere ben altro di cui preoccuparsi che raccogliere i rifiuti, soprattutto quando scoprono di non essere gli unici ad aver ricevuto abilità speciali. Vengono attaccati da Tony, il loro agente di sorveglianza, che è impazzito quando ha ottenuto i suoi strani poteri soprannaturali durante il temporale e viene involontariamente ucciso da Kelly Bailey per legittima difesa. Le emozioni verranno portate in superficie, i misteri saranno svelati e le relazioni si formeranno e si romperanno.

Qual è la tua reazione?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
0 Commenti

Rispondi

La tua mail non sarà resa pubblica.

© 2020 Dejavu. All Rights Reserved.

Torna a inizio pagina