In lettura
Gli Orologi del Diavolo: l’esordio su Rai1/ anticipazioni seconda puntata

Gli Orologi del Diavolo: l’esordio su Rai1/ anticipazioni seconda puntata

gli orologi del diavolo
gli orologi del diavolo

Esordio per la fiction Gli Orologi del Diavolo con Beppe Fiorello

GLI OROLOGI DEL DIAVOLO

Gli Orologi del Diavolo è la nuova fiction Rai andata in onda con i primi due episodi ieri sera, 9 novembre. La serie avrebbe dovuto iniziare lunedì 2 novembre ma è stata rimandata per lasciare spazio al doveroso omaggio a Gigi Proietti.

La trama è tratta dall’omonimo libro di Gianfranco Franciosi e Federico Ruffo e racconta la storia vera di Franciosi, protagonista di una difficile operazione di polizia internazionale.

Ad interpretare i panni di Franciosi è Beppe Fiorello (nella fiction Marco Merani) che rende il personaggio con una naturalezza ed un inquietudine eccezionali.

Accanto a lui Nicole Grimaudo, che interpreta la moglie di Merani, Claudia Pandolfi, Marco Leonardi, Roberto Nobile, Fabrizio Ferracane e Gea Dall’Orto. Il cast comprende anche attori spagnoli tra cui Alvaro Cervantes, che interpreta Aurelio, Carlos Librado, Alicia Borrachero e Ignasi Vidal.

Gli Orologi del Diavolo, che prende il titolo dagli orologi che Aurelio regala a chi lavora per lui, è composta di quattro puntate (ognuna di due episodi). La seconda puntata andrà in onda eccezionalmente stasera, 12 novembre, mentre la terza puntata andrà in onda lunedì 16 e la quarta lunedì 23.

LA PRIMA PUNTATA

Nei primi due episodi conosciamo Marco Merani, un uomo onesto che lavora nella fabbricazione e nella riparazione di barche. Conosciamo sua moglie, il loro matrimonio felice e la loro figlia Joy, adolescente legatissima al suo papà.

Arriva in officina un certo Polveroni. È un nuovo cliente per cui Marco inizia a lavorare spesso e con cui instaura una conoscenza.

Polveroni viene però ucciso a colpi di pistola e si scopre essere addentrato nel narcotraffico. Marco, stupito e sgomento, si rivolge alla polizia per essere sicuro di non correre rischi vista la sua amicizia con l’uomo.

Tutto a posto, se non che arriva in officina un altro uomo che chiede delle barche esattamente uguali a quelle che Marco fabbricava per Polveroni. Capisce subito di avere a che fare con un altro narcotrafficante e si rivolge nuovamente alla polizia.

Da questo punto in poi la polizia gli chiede di continuare le trattative e i lavori per questa gente così da permettere loro di stanarli ed arrestarli. Si tratta di una lunga operazione di polizia internazionale che va avanti da tempo e che coinvolge la polizia italiana e quella spagnola.

I narcotrafficanti sembrano fidarsi di Marco e gli regalano ben due orologi Rolex, come consuetudine di Aurelio (il boss).

Merani è diviso tra la polizia e il clan camorrista, ma non solo: inizia a litigare con la famiglia per le bugie che propina continuamente ai suoi cari pur di tenerli fuori dal gioco infernale in cui è malauguratamente capitato.

La polizia decide di inserire delle spie in una delle barche destinate al narcotraffico, ma gli uomini di Aurelio se ne accorgono: che succederà a Marco?

gli orologi del diavolo
ANTICIPAZIONI SECONDA PUNTATA

Marco viene costretto a partire per il sud America, dove incontrerà la famiglia di Aurelio e i suoi amici.

Merani non ne può più e una volta ancora si avvicina alla decisione di lasciare tutto e di non aiutare più la polizia, ma ormai è troppo dentro a questa storia e decide di accettare un ultimo lavoro: deve preparare un’ultima imbarcazione per una consegna speciale.

Marco è costretto a guidare il gommone: rischia grosso, ma la polizia gli garantisce la protezione. Purtroppo viene però arrestato e condannato a otto mesi di carcere, che non può che accettare senza proteste per difendere la sua famiglia.

DOVE RIVEDERE LA PRIMA PUNTATA

Per rivedere i primi due episodi clicca qui.

Torna a inizio pagina