In lettura
DEPP CONTRO HEARD – Davvero nei tribunali si svela la verità?
Scuro Chiaro

DEPP CONTRO HEARD – Davvero nei tribunali si svela la verità?

Depp contro Heard

“Depp contro Heard” una docuserie uscita il 16 agosto su Netflix
La docuserie porta la firma alla regia della candidata agli Emmy® e ai BAFTA Emma Cooper (“I segreti di Marilyn Monroe: i nastri inediti”).

Depp contro Heard
Depp e Heard sul set del film The Rum Diary dove si sono conosciuti

La serie porta in scena stralci del processo per diffamazione intentato da Depp verso la ex moglie Amber Heard.
Soprattutto vengono riportati gli effetti, mediatici e gli schieramenti sui social, con la costituzione di gruppi a sostegno dell’uno o dell’altra.
Mostrando in questo modo le ricadute di questi sugli esiti del processo.

La trama di “Depp contro Heard

la serie si articola i 3 episodi:

  • La verità: vengono ripercorsi attraverso le parole delle testimonianze di Depp e della Heard gli inizi del loro rapporto e gli eventi che lo hanno progressivamente inasprito.
  • Un successo clamoroso su Internet: vengono riportati filmati di Yuotuber, di influencer, canali tv. Viene sottolineato l’interesse crescente dell’opinione pubblica e contemporaneamente la disinformazione dilagante sui social. Ci si sposta a fatti avvenuti in Australia.
  • Il verdetto virale: sempre tramite filmati e testimonianze viene messo in luce come i due team dei due attori abbiano lavorato sull’aspetto pubblicitario e come questo inevitabilmente ha influito anche sulle decisioni dei giurati. Il team di Depp si è focalizzato sulla credibilità di Amber. Il team di Amber punta invece sullo smascherare gli atteggiamenti aggressivi e pericolosi di Depp

I protagonisti di “Depp contro Heard

Johnny Depp
Johnny Depp durante il processo contro la ex moglie Amber

Johnny Depp : personaggio di grande fama, nel suo carnet di personaggi figure fantasiose, surreali, problematiche a partire da Edward mani di forbice, per giungere all’ultimo più famose del Capitano Jack Sparrow. Sono note anche la sua lunga travagliata storia segnata da dipendenze da droghe e alcool.
In questo processo intentato contro la ex moglie per diffamazione, sceglie di presentarsi con un atteggiamento molto pacato, “polite”, quasi contrito, stupito e leggermente indignato di quello che si dice di lui.

Amber Heard
Amber Heard durante il processo contro l’ex marito Johnny

Amber Heard : inizia molto giovane il suo percorso nel mondo dello spettacolo, prima come modella, poi con una serie di ruoli via via più importanti in alcune serie televisive finche giunge alla grande popolarità prima recitando come co-protagonista con Nicolas Cage in Drive Angry e poi su set del film che la porterà a conoscere il suo futuro marito Johnny Depp, The Rum Diary.
La relazione con Depp iniziata nel 2012, fidanzatisi nel 2014, giunge al matrimonio nel 2015, ma avrà una breve durata di 15 mesi. Giungono infatti al divorzio nel 2016 in seguito alle accuse di Amber verso il marito di violenze domestiche.

Dalla pubblicazione di un op-ed sul Washington Post scritto da Amber stessa e dal titolo : “Amber Heard: I spoke up against sexual violence—and faced our culture’s wrath. That has to change.” dove dichiara “Two years ago, I became a public figure representing domestic abuse […] I had the rare vantage point of seeing, in real time, how institutions protect men accused of abuse.” nasce questo processo di diffamazione.

Il trailer di “Depp contro Heard

Dove vedere “Depp contro Heard

Ecco il link per vedere Depp contro Heard su Netflix.


La nostra recensione

L’aspetto interessante di questa docuserie non è tanto il rendere disponibile le riprese delle testimonianze durante il processo che peraltro erano già state viste più o meno in diretta poiché proprio Johnny Depp ha voluto che il dibattimento avvenisse “a porte aperte” e potesse essere ripreso.
Piuttosto il presentare i vari filmati o le riprese dirette degli Youtuber, i commenti, i Meme che sono stati creati, i Tik Tok, tutti a favore di una sola delle due parti, di quella che ha voluto che il processo potesse andare in televisione, cioè Johnny Depp.

Viene riportato anche ciò che accadeva fuori dal tribunale e cioè gruppi di fans con cartelloni di supporto e di affetto, sempre per Johnny Depp.
Nessuno o quasi nessuno a sostegno di Amber Heard.

Forse ti potrebbe piacere anche…
Berlino - Spin-off de La casa di carta

Il merito di questa docuserie direi dunque che è soprattutto di mostrarci come la verità dei fatti sia manipolabile, o comunque come sia possibile mostrarne solo alcune parti e a secondo di che luce è investita apparire luccicante o tenebrosa.

Depp contro Heard
Johnny Depp e Amber Heard in un momento del processo

Johnny Depp era stato indicato come uomo violento, “wife beater”,.
Per questo Depp ha intentato una causa di diffamazione perché a seguito dell’articolo e delle dichiarazioni della ex – moglie, si è trovato bandito da qualsiasi produzione cinematografica ( è stata la regista francese Maïwenn a ripescarlo offrendogli il film Jeanne du Barry – La favorita del re).

Con questo processo, ma soprattutto con tutto l’intervento mediatico (sembra in parte architettato dal team di Depp) e con la sua linea di comportamento assunto in aula è riuscito a ribaltare la situazione e a far apparire Amber Heard la componente violenta della coppia, o quantomeno manipolatrice e bugiarda.


Pro

Infine ci si chiede dov'è la verità? Ma soprattutto qual è la verità?

Interessante scoprire la forza dell'influenza televisiva e dei media! Anche se sei pronto e preparato a guardare le cose con occhio critico e privo di pregiudizi, ti accorgi di venire trascinato verso giudizi no suffragati da fatti reali.

Contro

La scelta degli spezzoni delle testimonianze non aiuta a comprendere su che cosa verta veramente il processo. Sembra che riguardi ancora i motivi della separazione tra i due, mentre in realtà si tratta di dimostrare se c'è stata effettivamente diffamazione da parte di Amber

Qual è la tua reazione?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
0 Commenti

Rispondi

La tua mail non sarà resa pubblica.

© 2020 Dejavu. All Rights Reserved.

Torna a inizio pagina