In lettura
Diego Maradona: il documentario su Netflix

Diego Maradona: il documentario su Netflix

maradona
maradona

Il documentario sul dio del calcio Maradona spopola su Netflix

Quando se ne va una leggenda sembra che il mondo si fermi per qualche minuto, qualche ora, qualche giorno.

E Maradona si siede senza dubbio al tavolo delle leggende, insieme ai grandi della musica, del cinema e a tutte le figure che hanno saputo toccare il cuore di migliaia, milioni di persone nel mondo.

In questi giorni in modo particolare, è sotto gli occhi di tutti l’amore di cui Maradona è stato investito da tutte le parti del mondo. Tanto che addirittura qualcuno ha fondato una religione in suo onore.

L’Italia ha avuto poi un posto speciale nel cuore di Diego Armando Maradona, e di riflesso Maradona lo ha avuto nel cuore degli italiani e dei napoletani in particolare.

Si sa, la vita sregolata del campione lo ha spesso portato in prima pagina per notizie poco onorevoli. Ma forse è proprio la fallibilità di Maradona ad averlo reso così vicino al cuore della gente?

Forse quel dio che sul rettangolo verde ha regalato magie fino ad allora credute impossibili, è in realtà il primo rappresentante delle fragilità umane? Forse è questo il fascino di Maradona.

Diego muore il 25 novembre 2020 in seguito ad un attacco cardiaco, ma il 30 ottobre era stato operato al cervello.

Negli ultimi video Diego, risalenti proprio al suo compleanno, 30 ottobre, è magro e sofferente.

Muore tra l’amore della gente che sempre l’ha amato e sempre lo amerà, di certo più di quanto lo stesso Diego abbia mai amato sé stesso.

La città di Napoli gli intitolerà lo stadio, finora conosciuto come San Paolo.

DOCUMENTARIO
maradona

Il documentario (uscito nel 2019), con la regia di Asif Kapadia, prende le mosse da circa 500 ore di video inediti che mostrano la vita calcistica e privata del campione argentino.

Gli anni che il documentario ripercorre sono i sette anni dal suo arrivo a Napoli: dal 1984 al 1991.

All’interno i goal, le vittorie, i momenti difficili degli anni d’oro, i 2 scudetti, il trionfo del 1986 e la vittoria del mondiale.

Un vero tributo ad un campione ed una leggenda che mai dimenticheremo.

Il documentario sta riscuotendo grande successo su Netflix, complice la meritata attenzione mediatica sull’argomento.

TRAILER
LEGGI ANCHE
0 Commenti

Rispondi

La tua mail non sarà resa pubblica.

Torna a inizio pagina