In lettura
Addio al nubilato: una strampalata avventura nella capitale!

Addio al nubilato: una strampalata avventura nella capitale!

Addio al nubilato

Addio al nubilato, no non mi sposo io eh, è un film uscito su Amazon Prime video con la straordinaria Chiara Francini che ha tra le altre cose recitato in una commedia teatrale “Coppia aperta quasi spalancata” di cui vi abbiamo già parlato. Il film dura circa un’ora e mezza e vede la regia Federico Apolloni, lo stesso regista dell’omonimo spettacolo teatrale.

La trama di Addio al nubilato

Il film si svolge a Roma e comincia ricordando i tempi del liceo quando Vanessa, Linda, Eleonora, Akiko e Chiara erano molto amiche e trascorrevano insieme le giornate. Col passare degli anni, finito il liceo, hanno perso i rapporti e non si sono quasi mai più sentite, fino a quando Chiara si sposa.
Chiara decide così di organizzare un addio al nubilato un po’ diverso dal solito; la sua idea nasce dal fatto che lei vive a San Francisco e vuole riunire le amiche che non si vedono da un po’.
Prepara una caccia al tesoro per le sue amiche e le porterà nel luogo dove si sono conosciute durante gli anni del liceo: ma una volta li incontreranno Chiara?

Il cast di Addio al nubilato

Laura Chiatti
Laura Chiatti è Linda.

Laura Chiatti (Linda): Linda è quella che desiderava da ragazza morire prima dei 40 anni, perchè secondo lei dopo non sarebbe stato più così divertente. Molto amica con Vanessa ma allo stesso tempo si “odiano”.

Chiara Francini
Chiara Francini è Vanessa.

Chiara Francini (Vanessa): Vanessa ha una figlia adolescente con cui non va molto d’accordo. Ha sempre sognato di fare l’attrice con scarsi risultati. La più festaiola del gruppo, infatti l’idea della caccia al tesoro la entusiasma molto.

Jun Ichikawa (Akiko): la più “emarginata” nel gruppo. Lei è diversa, giapponese, strana rispetto agli altri e a tutti quanti. Inizialmente lei non voleva andare a questo Addio al nubilato, ma poi cambia idea.


Antonia Liskova (Eleonora): Eleonora è una donna indipendente, tiene le masterclass su internet sull’empowerment femminile. Vanessa crede che lei si droghi, ma in realtà sta solo cercando di avere un bambino dopo l’aborto subito qualche anno prima.

Le critiche su Addio al nubilato

Il film non è stato accolto molto positivamente: un giornalista del “Corriere della sera” ha affermato che ci sono “scherzi banali da satira televisiva più che cinematografica”.
Non è il solo ad aver criticato il film come “poco elegante” e che non esalta il genere femminile. Insomma una pioggia di critiche (a parere mio alcune infondate).

Il trailer di Addio al nubilato

Dove guardare “Addio al nubilato”

Ecco il link per guardare “Addio al nubilato” su Amazon Prime video.


La nostra recensione


Addio al nubilato
0
Sufficiente
60100
Pro

L'idea della caccia al tesoro è molto carina e può essere d'ispirazione per alcune prossime spose nella vita reale!

La presenza di attrici come Chiara Francini (super simpatica) e Laura Chiatti (molto brava), fa venire voglia di guardare il film.

In una scena del film è presente anche Loredana Bertè: come si può non guardarlo!!!

Contro

All'inizio sembra tutto ok, ma se volete un po' di leggerezza non conviene guardarlo, finisce un po' male.

0 Commenti

Rispondi

La tua mail non sarà resa pubblica.

Torna a inizio pagina