In lettura
VALENTINA TIOLI: “Vince chi mostra le sue fragilità e debolezze!”. Il suo nuovo singolo “Verde”. Intervista esclusiva. 
Scuro Chiaro

VALENTINA TIOLI: “Vince chi mostra le sue fragilità e debolezze!”. Il suo nuovo singolo “Verde”. Intervista esclusiva. 

Veronica Tioli

E’ una canzone che parla un pò della mia storia, vivo a Milano da qualche anno ormai e ancora non ho capito se mi piace o no…

Valentina Tioli

Valentina Tioli torna al suo pubblico con “VERDE” il suo nuovo singolo vincitore del Premio Lunezia Nuove Proposte 2023.

Verde è un brano Indie – pop con influenze R&B scritto dall’artista e da Alfredo Rapetti Mogol (Cheope) composto e prodotto da Francesco Terrana, distribuito da ADA Music Italy.

Il significato del brano

La canzone parla del coraggio di essere sè stessi, con i propri colori e sfumature, perchè anche se per tanti rimarremo solo un filo d’erba in mezzo a un prato, chi si accorgerà di noi e resterà al nostro fianco, lo farà solo per la nostra unicità.

La cover di "Verde" il nuovo singolo di Valentina Tioli
La cover di “Verde”.


Conosciamo meglio Valentina Tioli.

Per scoprire il percorso musicale e la musica di Valentina, clicca qui

Quattro chiacchiere con Valenti Tioli

Ma quindi, questa nostra Milano ti piace o no?
E non lo so ancora… è una città che offre sicuramente tanto per la musica ma nello stesso tempo essendo una metropoli e talmente immensa che è difficile essere visti.
Comunque ci sto lavorando cercando Diu scoprirla sempre di più.

In questo brano fai diciamo un “inno” all’essere se stessi. Credi sia ancora possibile, sopratutto per i giovani?
Io spero di si e questo è il messaggio che voglio mandare con questa canzone a tutti i miei coetanei.
Oggi c’è questa grande esigenza di essere visti, tutti ci sentiamo un po’ invisibili ed è il motivo per cui sui social tendiamo a pubblicare sempre cose meravigliose, ci facciamo vedere sempre sorridenti, nel massimo della nostra forma fisica, in posti fighi… ma non è possibile sia sempre così!
Nella realtà tutti abbiamo le nostre fragilità e le nostre debolezze secondo me vince chi riesce a farle vedere.

Forse ti potrebbe piacere anche…
Berlino - Spin-off de La casa di carta

“Verde” lo hai scritto quattro mani con Cheope (Alfredo Rapetti Mogol) e ti sei trovata molto bene con lui. Come è nata questa sintonia?
Io non avevo mai scritto con nessuno.
Lui mi è sempre piaciuto molto come autore e ho fatto di tutto per contattarlo anche se era difficilissimo.
Gli ho scritto su instagram e ho commentato un suo quadro dicendo che sarei stata interessata a comprare una delle sue opere.
Da li ci siamo incontrati, ho comprato il quadro, gli ho fatto sentire la mia musica che gli è piaciuta e da li è nata la nostra sinergia artistica.

La tua musica sta andando molto bene e quindi il percorso verso Sanremo lo riaprirai ancora?
Ma magariiiii!! Ci spero con tutto il mio cuore perchè sarebbe davvero coronare un sogno e un percorso.

Valentina Tioli al premio Lunezia 2023
Valentina Tioli al Premio Lunezia 2023

Adesso dopo tutti questi meritati successi, su cosa stai lavorando?
Ci sono tanti live in arrivo.
Il 25 di Novembre canterò durante la Music Week all’ Arci Bellezza in occasione della Milano Cantautori e canterò sempre la nostra “Verde” e anche “Gim Mare” che è uscito quest’estate.
Uscirà un pezzo al mese e speriamo continui a piacere questo nuovo modo di rivolgermi alle persone moto diretto e molto sincero.

Il Video di “Verde” di Valentina Tioli

Qual è la tua reazione?
Excited
0
Happy
0
In Love
2
Not Sure
0
Silly
0
0 Commenti

Rispondi

La tua mail non sarà resa pubblica.

© 2020 Dejavu. All Rights Reserved.

Torna a inizio pagina