In lettura
Calendario dell’Avvento 2020: Arianna Bergamaschi

Calendario dell’Avvento 2020: Arianna Bergamaschi

calendario dell'avvento

Dejavù racconta ogni giorno nel Calendario dell’Avvento 2020 di un Artista e di un brano dedicato alle Feste Natale

5 DICEMBRE 2020

Continua il nostro Calendario dell’Avvento degli Artisti 2020, e in ogni finestrella troviamo un artista e un brano che ci scalda il cuore.

In questo viaggio attraverso dicembre e attraverso la musica, tanti amici artisti hanno deciso di aderire e regalare un pensiero ai lettori di Dejavu.

Dietro la finestrella di oggi del nostro Calendario dell’Avvento degli Artisti c’è la splendida Arianna Bergamaschi!

ARIANNA BERGAMASCHI

Arianna ha iniziato la sua carriera da piccolina. Lavora in numerose campagne pubblicitarie e poi approda alla TV.

Lì partecipa a Fantastico 2 e 3 ed allo sceneggiato Rai I Promessi Sposi (1989). L’anno dopo viene scelta dalla Disney come testimonial per l’Italia!

Firma con l’azienda un contratto di cinque anni: durante quel periodo incide 4 album e alcune compilation. Non solo: le viene affidata la rubrica Il filo di Arianna nel settimanale Topolino, ed è ospite a tantissimi programmi televisivi tra cui Domenica In, Piacere Raiuno, Superclassifica show ed altri. Nel 1992 insieme a Milly Carlucci e Fabrizio Frizzi è a Parigi per l’inaugurazione del Parco divertimenti Disneyland.

Nel 1998 partecipa a Sanremo Giovani con il brano Ritorna, con il quale raggiunge il terzo posto. L’anno dopo partecipa al Festival di Sanremo tra le nuove proposte con il brano C’è che ti amo, e arriva quarta.

Decide di affiancare al canto e alla danza (studiata con Brian e Garrison), lo studio della recitazione. Due anni dopo viene scelta da Pietro Garinei e Gino Landi come protagonista in Un mandarino per Teo (1998-2000) al Teatro Sistina.

Da qui si dedica ai musical: è protagonista ne Il mago di Oz (2000-2001), Pinocchio (2002-2004) e in Masaniello (2006-2009). Dal 2009 al 2011 è una meravigliosa Belle ne La Bella e la bestia prodotto da Stage Entertainment, e nel 2013 è Clementina in Aggiungi un posto a tavola, della Compagnia dell’Alba. Di recente è nel cast di Murder Ballad, con la regia di Ario Avecone. Non manca però la prosa nel suo percorso!

Grandissimi nomi nel suo percorso, a partire da Ennio Morricone: Arianna incide nel 2008 un inedito scritto e arrangiao proprio dal Maestro, Verso Est.

Nel 2013 duetta con Pitbull nel brano Sexy People e nel 2015 duetta con Shaggy nel singolo Ora o mai più. Nel 2017 poi interpreta con Will.i.am il brano Mona Lisa Smile. Esce nel 2018 il suo singolo All for you, prodotto in collaborazione con Joe Vulpis (storico autore di Lady Gaga).

Nel 2019 collabora nuovamente con Shaggy e duetta con lui nel brano Bella vita!

Nel 2020 interpreta, insieme a Fabrizio Voghera, Ario Avecone e Myriam Somma il brano C’è ancora uno spettacolo: brano dedicato al mondo dello spettacolo, in ginocchio per l’emergenza Covid 19, e di cui tutti i ricavati vanno a Medici senza frontiere.

IL BRANO
IL TESTO

Nella vita c’è un destino sempre
E nessuno nasce mai per niente
Vivere è il mestiere dei perché
Ma è il più bello che c’è

Vita
Questa vita è un girotondo sempre
Giorno dopo giorno ci sorprende
Cambia itinerario ai sogni e noi
Noi cambiamo con lei
E inseguiamo le stelle senza prenderle mai
Ma fa parte di noi

La Luna conosce a memoria la vita che va
E riesce a vedere domani che cosa sarà
Per sapere di noi, domandiamolo a lei

Vita (Questa vita, questa vita)
È dura e a volte amara
Chi è diverso spesso fa paura
A chi guarda solo la realtà
E sognare non sa
Ma chi va con il cuore, può fidarsi di se
E restare com’è

La Luna dal tetto del mondo per mille stagioni
Ha visto del bene e del male cambiare i confini
E i nemici di ieri, che diventano eroi

La Luna conosce a memoria la vita che va
E riesce a vedere domani che cosa sarà
Per sapere di noi, domandiamolo a lei
Domandiamolo a lei

ARIANNA E IL SUO NATALE

Il brano di oggi del Calendario dell’Avvento degli Artisti si intitola Vita, è tratto da Pinocchio – Il grande Musical ed è interpretato proprio da Arianna Bergamaschi.

Il testo della canzone infonde speranza, ci ricorda di seguire i nostri sogni e ci incoraggia a vivere appieno la vita che è “il mestiere più bello che c’è“.

La meravigliosa interpretazione e la voce di Arianna, accanto alla magia del talento di Manuel Frattini, ci regalano un momento di grandissima emozione e intensità.

Il Natale: un giorno importante per ricordarsi e celebrare il regalo più bello che tutti noi abbiamo ricevuto “la vita”!!

Arianna Bergamaschi
Vedi i commenti (4)

Rispondi

La tua mail non sarà resa pubblica.

Torna a inizio pagina