In lettura
PSIKER: “Il Manager cantautore tra musica e finanza”. I singoli “CTRL ALT CANC” E “SPAM (Uffa)”. Intervista esclusiva.

PSIKER: “Il Manager cantautore tra musica e finanza”. I singoli “CTRL ALT CANC” E “SPAM (Uffa)”. Intervista esclusiva.

Psiker

Attraverso il pensiero libero riesco a far emergere la mia creatività. Quando penso mi capita di isolarmi anche se sono in mezzo a tanta gente.

Psiker

PSIKER, alter ego del Finance Manager milanese Massimo Curcio, ha pubblicato negli ultimi tempi due singoli molto interessanti che collegano i suoi “due mondi”. Si tratta di “CTRL ALT CANC feat. VEGA  e “SPAM“.

Di cosa parlano “Ctrl Alt Canc” e “Spam”

In “Ctrl Alt Canc” Psiker racconta del momento cui, guardandosi allo specchio, ci si ritrova a fare i conti con le scelte sbagliate e gli insuccessi e si decide di resettare tutto, come si fa sulla tastiera del computer, premendo i tasti Ctrl Alt Canc. 
Prodotto dallo stesso Psiker con Whizy e masterizzato dal producer Logos, il brano è impreziosito dalla collaborazione con il giovane rapper Vega, autore della strofa trap scritta in dialetto lucano. 

Per “Spam (Uffa)” invece Psiker si ispirato alla quotidiana vita di ufficio, soffermandosi sul fatto che siamo costantemente sommersi da e-mail, messaggi e telefonate, il più delle volte inutili, se non addirittura, vero e proprio spam selvaggio La concentrazione è praticamente messa sempre a dura prova da continue interruzioni che arrivano su più fronti.

Il brano è stato scritto dallo stesso Psike rinsieme al giovane produttore Dj J’Adore LaDoor e masterizzato dal producer napoletano Daniele Franzese (che ha collaborato tra i tanti artisti anche con Clementino).

Conosciamo meglio Psiker

 Massimo Curcio è Finance Manager, cantautore e produttore milanese. Dal 2001 lavora ad ogni fase del suo progetto musicale, che unisce immagine e suono, spaziando tra sonorità synth-pop con influenze fine anni ‘80, inizio anni ‘90. Nei primi anni 2000 pubblica tre demo-album – “Delivery”, “Daydreams” e “Artismo” a cui seguono 6 album in studio che complessivamente hanno visto coinvolti oltre un centinaio di artisti: “Logic”, “Genial”, “Synthetico”, “Exist”, “Maximo” e “Momentum”.  Nel 2008 firma il suo primo contratto con l’etichetta discografica Universo. Nel 2016 pubblica “Maximo”, album in cui raduna le voci delle band che ascoltava negli anni ‘90 durante la sua adolescenza e che hanno influenzato lo stile musicale e la scrittura delle sue prime canzoni.

Psiker e Vega
Psiker e Vega: incontro fra generazioni!

Pubblicato a marzo 2020, a pochi giorni dal suo 40° compleanno, “Momentum” è stato scritto a Donegall (Irlanda) e si caratterizza per le molteplici influenze internazionali. Successivamente l’album è stato impreziosito dalle collaborazioni con il producer irlandese Jonny Fitch e con la cantante e producer danese HunBjørn.
Nel 2022 sigla un contratto con ADA Music Italy – Divisione di distribuzione di Warner Music Italy. 

Quattro chiacchiere con Psiker.

Con “Ctrl Alt Canc” non solo ti sei resettato ma ti sei aperto anche a un nuovo mondo.
Si mi sono aperto a tantissimi mondi con questo brano. Innanzitutto ho fatto una sorta di retro front tornando a scrivere come quando avevo 20 anni e per farlo mi sono fatto ispirare alle nuove generazioni con cui ho collaborato. Inoltre ho parlato per la prima volta della mia vita professionale parallela a quella artistica.

Come è stato l’incontro con la “nuova generazione” dei rapper, trapper…
Loro hanno la metà della mia età ma è stato assolutamente uno scambio alla pari che ha arricchito spero entrambi ma anche molto difficile. Loro parlano e comunicano in un modo molto diverso da quello della mia generazione e hanno esigenza diverse. Ho dovuto crearmi anche a un linguaggio diverso… ma è stata una ventata di energia!

Con “Ctrl Alt Canc” tocchi una problematica molto comune ovvero quella di rialzarsi, resettando dopo magari una serie di insuccessi. Lo si può fare davvero nella vita secondo te questo reset?
Secondo me chi fa analisi, autocritica e si guarda allo specchio in un momento di difficoltà può trovare in questo brano un consiglio, un suggerimento, qualcosa di positivo. L’importante è non resettare cancellando il vissuto che ha portato comunque degli insegnamenti.

Parliamo ora di “Spam (Uffa)”. Anche qui il tuo mondo manageriale affiora moltissimo.
Si è il filo conduttore di molti dei mie lavori. Forse il mio lavoro è sempre più presente nella mia musica come il mio aspetto creativo lo è sempre di più nel mio lavoro.

Con “Spam (Uffa)” hai voluto dar sfogo a un problema che ti assilla quotidianamente o fare un quadro della società?
No no lo vivo molto personalmente e costringo le persone che lavorano con me a pensare tre volte prima di mandarmi una mail e devo dirti che ho ottenuto grandi risultati.

Ma perché anche “Spam (Uffa)” è Spam?
L’input è di un mio amico ma se ci pensi oggi la musica ha spesso un utilizzo “Usa e getta”. I brani sono sempre più brevi e per la mia generazione questa durata era praticamente un intro ed ecco che con ironia dico che il mio brano è spam.

Tu sei favorevole alla tecnologia ma affermi che è proprio questo spam che la rallenta.
Esatto. Oggi se da una parte comunicare è molto più immediato e veloce dall’altro la quantità inutile porta lo stesso tipo di ritardi.

Tu affermi di rifugiarti nei tuoi pensieri per prendere l’energia per ripartire e affrontare il domani.
Si di questo me ne sono accorto con gli anni. La mia creatività si esprime quando mi rifugio nei miei pensieri (da questo deriva anche il mio nome d’arte) ed è un meccanismo che ho sempre sfruttato anche da bambino a volte per superare momenti a volte non facili.

Psiker
Psiker: Il Manager cantautore.

Tu sei anche un Manager. Come fai convivere questi due mondi così diversi?
Si è la mia attività principale. Sono il Direttore Finanziario e delle Risorse Umane di una Società Multinazionale.
Io ho bisogno di vivere questa vita in modo completo e avere queste due “realtà” mi aiuta a godere al massimo ogni momento di questo nostro passaggio terreno.
Il mio lavoro dietro la scrivania lo faccio con grande passione e la musica è essenziale per vivere bene in ufficio e darmi al meglio ai miei colleghi quanto il lavoro è fondamentale per poter produrre la mia musica.

Se arrivasse la grande occasione per cui devi lasciare la cravatta, cosa fai?
Non penso che lo farei per l’amore che provo nei confronti della musica. La grande occasione potrebbe voler dire anche fare della musica il mio lavoro al 100% e non sono sicuro che sarei pronto per fare questo passo.

Arriva l’Album?
Assolutamente si.

I videoclip di “Ctrl Alt Canc” e “Spam”.

0 Commenti

Rispondi

La tua mail non sarà resa pubblica.

Torna a inizio pagina