In lettura
SUBURBIA KILLER: l’abito non fa il monaco

SUBURBIA KILLER: l’abito non fa il monaco

Suburbia killer

La nuova miniserie Netflix “SUBURBIA KILLER” è tratta dall’omonimo romanzo di Harlan Coben.
Composta da 8 episodi della durata tra i 50′ e i 60′ è già al 4° posto della Top Ten di Netflix.
La storia, in alcune parti, ricorda la serie “Sky Rojo” con le sue atmosfere da club e prostituzione.
Non aspettarti una miniserie normale, il secondo episodio sembra non avere nulla a che fare con il primo ma il finale del primo e il finale del secondo ti lasceranno a bocca aperta, geniale!

Ma ora, giusto per darti un’idea…

La trama di “SUBURBIA KILLER”

Mateo Vidal passa 4 anni della sua vita in carcere per un incidente in cui muore un ragazzo. Scontata la sua pena esce ed è deciso a riprendere in mano la sua vita, inizia a lavorare con il fratello, si innamora e si sposa con Olivia.
La loro vita scorre felice, Olivia rimane incinta e trovano la casa dei loro sogni. Mentre si preparano al trasloco Olivia riceve una telefonata che la turba e dice di dover partire per lavoro. Mentre lei è via Mateo comincia a ricevere strani messaggi dal suo cellulare ma lei non risponde mai…
Inizia una spirale di situazioni e intrecci di storie che ci faranno conoscere meglio i personaggi e ci lasceranno col fiato sospeso.

Perché Olivia non risponde al cellulare?
Perché Mateo sembra sempre implicato in ogni avvenimento?

Il cast di “SUBURBIA KILLER”

Mario Casas (Mateo Vidal): passa 4 anni in carcere per un incidente in cui muore un ragazzo. E’ innamorato follemente di Olivia e cerca di scrollarsi di dosso il suo passato.

Aura Garrido (Olivia Costa): innamoratissima di Mateo, non le sembra vero di avere una vita come quella che ha. Anche lei cerca di scrollarsi di dosso il passato e un senso di colpa.

Alexandra Jiménez (Lorena): ispettore della polizia con un passato che la ha segnata profondamente, vuole arrivare alla verità a tutti i costi.

Josè Coronado (Teo Aguilar): agente della Crimini Speciali usa anche metodi poco ortodossi per giungere al colpevole… ma sarà solo quello il motivo?

Completano il meraviglioso cast Juana Accosta (Emma), Marina Gusman (Kimmy Dale), Ana Wagener (Sonia, la mamma del ragazzo morto), Gonzalo de Castro (Jaime, il papà del ragazzo morto), Miki Esparbé (Anibal), Susi Sanchez (Sorella Irene).

Il trailer di “SUBURBIA KILLER”

Dove vedere “SUBURBIA KILLER”

Ecco il link per vedere “SUBURBIA KILLER” su Netflix.


La nostra recensione


Suburbia Killer
0
Bellissimo
95100
Pro

Ogni puntata svela gli avvenimenti da un punto di vista diverso.

Quando si crede di aver capito qualcosa si capisce che non si è capito nulla...

Stato di ansia perenne!

Contro
0 Commenti

Rispondi

La tua mail non sarà resa pubblica.

Torna a inizio pagina