In lettura
RAGNAROK: Dei e Giganti nel mondo moderno. Stagione 2

RAGNAROK: Dei e Giganti nel mondo moderno. Stagione 2

Ragnarok

E’ disponibile su Netflix la stagione 2 di “Ragnarok”. Sei episodi della durata di circa 45′ che raccontano la storia dopo lo scontro tra Magne e Vidar che li ha visti entrambi quasi morti.
Magne infatti è la reincarnazione moderna di Thor mentre Vidar e tutta la sua famiglia sono dei Giganti, da sempre avversari degli Dei. Nella prima stagione possiamo assistere al cambiamento di Magne e allo svelarsi delle vere identità degli Jutul.

Ma vediamo cosa succede nella seconda stagione…

La trama di “RAGNAROK”

Magne e Vidar giacciono a terra dopo lo scontro nel finale della prima stagione. Arrivano i soccorsi ma entrambi si riprendono e vanno ognuno per la propria strada…
Le industrie Jutul sono sempre più sotto l’occhio dell’opinione pubblica per l’inquinamento che sta creando. Fjor decide di lasciare la famiglia e le industrie e si mette al fianco di Gry per combatterle. Vidar non accetta l’ingerenza dell’opinione pubblica e tiene una linea di condotta aggressiva.

Nel frattempo la madre di Magne e Laurits svela, a quest’ultimo, un grande segreto che cambierà molte cose…
Saxa prende in mano la direzione delle industrie per risolvere un problema e fa un ottimo lavoro.
Gry decide di lasciare Edda e Fjor dice di voler partire con lei perché la ama…

Ma le cose non sempre vanno come si vorrebbe…
Riusciranno le industri Jutul a non chiudere?
Magne e Laurits riusciranno a mantenere il loro rapporto?

Il cast di “RAGNAROK”

David Stakston (Magne Seier): schivo e impacciato, dopo aver salvato il fratello il suo mondo cade a pezzi, rifiuta i poteri che ha ricevuto e vorrebbe tornare ad una vita normale. Legato a Laurits vorrebbe sempre proteggerlo e aiutarlo ma non è così semplice…

Jonas Strand Gravli (Laurits Seier): cinico ed egoista, si sente sempre fuori posto e quando scoprirà il perché si ritroverà diviso in due, chi seguire? A chi dare la sua fedeltà? Ma si sa lui è Loki… Dio dell’inganno…

Gísli Örn Garðarsson (Vidar Jutul): capo dei Giganti e delle industrie Jutul vuole distruggere a tutti. costi gli Dei, fa affidamento su Fjor per portare avanti l’azienda e non prende bene la sua decisione…

Herman Tømmeraas (Fjor Jutul): vuole essere libero e indipendente dalla sua famiglia. Da sempre con un rapporto conflittuale con Vidar ad un certo punto prende una decisione drastica e molto importante.

Completano il cast: Theresa Frostad Eggesbø (Saxa Jutul), Synnøve Macody Lund (Ran Jutul), Emma Bones (Gry Isungset), Henriette Steenstrup (Turid Seier).

Anticipazioni stagione 3 di “RAGNAROK”

Se Netflix darà il via alla terza stagione l’ideatore, Adam Price, ha già dichiarato di avere pronto il materiale. Possiamo supporre che anche la stagione 3 sarà composta da 6 puntate, come le prime due, ora non ci resta che aspettare che Netflix, valutati gli streaming, decida se far proseguire questa serie tv.

Il trailer di “RAGNAROK”

Dove vedere “RAGNAROK”

Ecco il link per vedere “RAGNAROK” su Netflix.


La nostra recensione


Ragnarok
0
Bello
75100
Pro

Idea di trasportare i miti norreni ai giorni nostri.

Contro

La storia è un po' lenta.

Alcuni personaggi risultano poco chiari se non sconoscono i miti degli Dei e dei Giganti.

Seconda stagione ma rimane sempre tutto senza mai una chiusa.

0 Commenti

Rispondi

La tua mail non sarà resa pubblica.

Torna a inizio pagina