In lettura
Pacific Rim – La zona oscura: i mostri non provengono solo dallo spazio!

Pacific Rim – La zona oscura: i mostri non provengono solo dallo spazio!

Pacific Rim

Un nuovo Anime sbarca su Netflix, dopo i demoni di Demon Slayer ecco dei mostri che arrivano dalle profondità.
“Pacific Rim – La zona oscura”, un adattamento in versione anime del celebre franchise cinematografico. La regia è affidata a Kim Jae-honge Hiroyuki Hayashi.
Precursore di questo Anime è il film “Pacific Rim” del 2013 con la regia di Guillermo del Toro.

La trama di “Pacific Rim – La zona oscura”

L’Australia è attaccata dai Kaiju e tutto il continente viene evacuato. I fratelli Taylor e Hayley vengono “abbandonati” da genitori piloti di Jaeger, dei robot giganti con cui contrastare i Kaiju.

Passano 5 anni e i due fratelli trovano uno Jaeger abbandonato, l’Atlas Destroyer, ma perfettamente funzionante. Inizia qui la loro avventura in cui trovano un bambino particolare, Boy, delle persone che vogliono rubare loro lo Jaeger e Kaiju da combattere per salvare la loro vita e, a volte, anche quella degli altri.

Chi sarà in realtà Boy?
I genitori di Taylor e Hayley saranno ancora vivi?

Il trailer di “Pacific Rim – La zona oscura”

Dove vedere “Pacific Rim – La zona oscura”

Ecco il link per vedere “Pacific Rim – La zona oscura” su Netflix


La nostra recensione


Pacific Rim - La zona oscura cover
0
Sufficiente
65100
Pro

Staguion molto veloce 7 episodi da 25'.

Bella larealizzazione grafica, soprattutto nei dettagli degli Jaeger.

Contro

Poca fantasia invece nella realizzazione dei Kaiju che risultano essere più o meno sempre della stessa specie.

Vedi i commenti (2)

Rispondi

La tua mail non sarà resa pubblica.

Torna a inizio pagina