In lettura
EXCEPTION: una colonizzazione di un nuovo pianeta andata male… e realizzata anche peggio!

EXCEPTION: una colonizzazione di un nuovo pianeta andata male… e realizzata anche peggio!

Exception Anime Netflix

L’evoluzione dell’animazione dal semplice 2D al CGI ha portato a nuovi stili, nuove storie e nuovi capolavori, come i nuovi Disney o serie tv del calibro di “Arcane“. Il 13 ottobre 2022 su Netflix è uscito “Exception“, una nuova serie animata totalmente in digitale del genere sci-fi horror. Racconta la storia di 5 persone il cui compito è quello di colonizzare un nuovo pianeta, chiamato pianeta X, e renderlo vivibile per gli umani, ma si ritrovano a cercare di sopravvivere sulla loro navicella spaziale a causa della presenza di “un errore di stampa” e di un traditore.

La serie è composta da 8 episodi da 30 minuti circa l’uno.

Nel paragrafo precedente, come ho detto, che vi sono dei capolavori realizzati in CGI, “Exception” vi assicuro che non fa parte di quella categoria. La storia poteva anche essere interessante per i fan del genere sci-fi e degli horror, ma le animazioni e i disegni sembrano realizzate da una casa produttrice super-indipendente e con il budget minimo. I personaggi sono inespressivi, le scene di tensione sono spente, quasi noiose, se non fosse per l’audio e i combattimenti sono plasticosi, non sembra neanche che si colpiscono tra di loro, come nel wrestling.

La trama di “Exception”

Siamo su una navicella spaziale diretta verso il pianeta X, un pianeta lontano, considerato ottimo per ricreare la vita umana. 5 persone sono state scelte sulla terra per poter ricolonizzare e riqualificare il pianeta per la vita. Non sono persone fisiche, però: sono le stampe nate dal cosiddetto “Grembo”, il quale ricrea delle forme dalle anime degli uomini attraverso i ricordi.

exception
Nina, Mack e Oscar sono 3 dei 5 addetti alla colonizzazione del pianeta X.

Durante la stampa di Lewis, l’ingegnere del gruppo, qualcosa va storto e ne nasce una copia demoniaca. I membri dell’equipaggio si ritrovano quindi a combattere contro una creatura non umana. Riusciranno a sopravvivere?

Il trailer di “Exception”

Dove vedere “Exception”

Per vedere “Exception” su Netflix.


La nostra recensione


Ottime premesse per una storia sci-fi molto interessante e avvincente. Peccato che non sia stato realizzato neanche decentemente. L’anime, realizzato interamente in CGI, non è assolutamente valido visivamente: vuole ricalcare il successo di serie divine come “Arcane”, ma non riesce a stare al passo con altre opere in CGI.

I personaggi sono abbastanza anonimi non solo perché le espressioni facciali siano quasi inesistenti, ma anche perché l’evoluzione della trama e della loro personalità è prevedibile.
Ciò che si può salvare di questa serie, ma che non salva la serie stessa, sono le colonne sonore: il comparto audio è perfetto per l’ambiente spaziale e per le scene di tensione.

Exception
0
Brutto
40100
Pro

La colonna sonora è buona per una serie horror.

Contro

La sceneggiatura è abbastanza banale anche se con delle buone premesse.

Le animazioni e i disegni sono tra i peggiori mai visti su Netflix.

1 commento

Rispondi

La tua mail non sarà resa pubblica.

Torna a inizio pagina