In lettura
LORIS AL RAIMONDI: “Musica per raccontare emozioni”. Il nuovo Album “Passing Through Emotions”. Intervista esclusiva.

LORIS AL RAIMONDI: “Musica per raccontare emozioni”. Il nuovo Album “Passing Through Emotions”. Intervista esclusiva.

loris al raimondi

La musica è sempre stata la mia migliore amica, una cura per il mio cuore e per la mia anima.

Loris Al Raimondi

“PASSING THROUGH EMOTIONS” è il nuovo album del musicista e produttore italo-svizzero LORIS AL RAIMONDI.

Hip-Hop, Jazz e Soul mescolati in album strumentale che vede la partecipazione del leggendario chitarrista Mike Stern e di musicisti del calibro di Fabrizio Sotti, Alfredo Paixao, Gary Willis, Nir Felder, Tom Kennedy, Kevin Field, Tony Grey, Ettore Carucci, Massimo Biolcati, Michel Cusson, Giuseppe Milici.

la cover di passing through emotions
La cover di “Passing Through Emotions”

Composto, registrato e mixato da Loris AL Raimondi, “Passing Through Emotions” riflette il percorso di vita del produttore italo-svizzero, dalla sua stessa nascita, passando attraverso l’amore, la nascita di una figlia, fino alle dolorose esperienze con la morte. Le canzoni suonano leggere come una piuma e i musicisti, provenienti da ogni angolo del globo, si fondono tra loro come se si conoscessero da anni.

La Tracklist di “Passing Trough Emotions”

The First Emotion 273
U R The Melody Of My Life
Friends In Rome
It’s A Daughter
Fuori Testa S.D.T.
My Delicate Passion
The Midlife Episode
After All There’s A Star
The Last Moment In Your Arms
Crazy We Are!
Feel Magic 21
Life’s Best View
No One Dies Forever

Conosciamo Meglio Loris Al Raimondi

Produttore e musicista Hip-Hop, Loris Raimondi nasce a Lucerna da genitori italiani.
Affascinato dal Jazz sin da bambino, le sue produzioni mescolano sapientemente il genere principe della musica afroamericana con l’Hip-Hop, il Soul, l’R&B e il Funk, donandogli uno stile inconfondibile.
La sua carriera nel mondo della musica comincia ufficialmente all’inizio del 2000, quando inizia a produrre prima per rapper svizzeri e poi anche per rapper internazionali. A partire da quegli anni fino ad oggi produce tantissime tracce per artisti vari sotto il suo pseudonimo “AL R”.

Loris Al Raimondi
Loris Al Raimondi, produttore e musicista Hip-Hop


Dopo una profonda riflessione sulla sua vita, nel 2020 inizia a comporre nuova musica e a lavorare sul progetto “Passing Through Emotions”. Attualmente lavora come produttore per il mercato americano assieme a Fabrizio Sotti, chitarrista, compositore e produttore che ha suonato e prodotto per Whitney Houston, Jennifer Lopez, Tupac, Zucchero, Shaggy, Mondo Marcio, Clementino e tanti altri, conosciuto proprio in occasione della registrazione dell’album. 

Quattro chiacchiere con Loris Al Raimondi.

Questo tuo nuovo lavoro si potrebbe definire con la frase “quando arte ispira arte”, visto da dove nasce il tuo nuovo Album.
L’idea nasce dal voler fare qualcosa di particolare e di mettere dei sentimenti e delle emozioni che ho vissuto in musica.
Volevo fare qualcosa di importante che rimanesse negli anni e per far questo già dall’inizio sapevo che avrei avuto bisogno della collaborazione di musicisti importanti in grado di comunicare le mie sensazioni, sentimenti e emozioni vissute con i loro strumenti.

E’ stato un quadro a ispirarti tutto questo…
Si un opera di Jon Van Zyle, che comperai parecchi anni fa e lui lo aveva firmato con un augurio personale per me, per una buona vita.
Durante il lock down, cercavo di “smaltire” correndo su tapis rouland e spesso per distrarmi osservavo il quadro che si intola “Passing Through”(passare attraverso) e raffigura tre lupi che passavano attraverso un paesaggio invernale dell’Alaska.
Ho così pensato che la nostra vita è un passare attraverso delle emozioni e delle cose che accadono, è tutto un percorso.

Tu hai una lunga carriera ma proprio il 2020 è stato l’anno del cambiamento, facendo una svola più su te stesso.
Si una vera e propria svolta. Mi sono chiesto cosa ho fatto fino a quel momento e non ero soddisfatto perché non avevo lasciato un segno ed era un mio forte desiderio farlo.
Volevo che la mia musica fosse di sostegno magari anche per i ragazzi più giovani in momenti di difficoltà.

Loris Al Raimond
Loris Al Raimondi” Voglio lasciare un segno con la mia musica”

Per “Passing Through Emotions” hai avuto accanto a te grandi musicisti compreso Mike Stern.
Si e insieme a lui, tra gli altri, Nir Felder che in America è un musicista molto richiesto.
Non è stato facile ma la fortuna di questo Album è stata portare del materiale a questi artisti, farli suonare su melodie nuove “stanandoli” un po dal loro mondo jazz.

Tu dichiari anche una cosa molto importante ovvero che per fare un grande progetto ci vuole anche l’aiuto di grandi colleghi. Quindi un musicista che fa un “bagno di umiltà”che non è una cosa così scontata nell’ambiente…
Si, io li ho scelti anche perché ero un fan di tutti loro. Ogni pezzo contattavo il featuring e gli spiegavo la storia e l’emozione che volevo comunicare e chiedevo la realizzasse nel suo stile musicale, diciamo che davo loro una linea guida emotiva.
Io durante tutta la lavorazione dell’Album ho vissuto un momento magico perchè quando mi arrivavano le tracce ero come un bambino piccolo per la gioia.

Che lavoro e che emozioni diverse ti da scrivere per altri e scrivere per te?
Quando ho lavorato all’Album mi sono dovuto raccontare e aprire profondamente. Quando lavoro per altri ci metto sempre del mio ma è più rispettare una richiesta esterna.

Prossimi progetti dopo questo bellissimo lavoro?
Ci sono altri musicisti interessati a collaborare con me e quindi vorrei fare qualcosa ancora più “spinto”. Sto lavorando con Fabrizio Sotti per delle produzioni per il mercato americano e sono anche entrato a far parte di “Bit Club”, una piattaforma che da la possibilità a dei produttori di entrare direttamente in contatto con artisti americani che cercano materiali per i loro Album.

Un sogno nel cassetto: l’artista con cui vorresti tanto collaborare?
Ce ne sono tantissimi. A parte Pino Daniele che purtroppo non c’è più, ti direi Eros Ramazzotti che mi ha aiutato tantissimo in un brutto momento della mia vita.

Il videoclip di “The Last Moment In Your Arms” tratto da “Passing Through Emotions”.

0 Commenti

Rispondi

La tua mail non sarà resa pubblica.

Torna a inizio pagina