In lettura
Weekend: su Prime Video trama, cast, trailer e recensione

Weekend: su Prime Video trama, cast, trailer e recensione

weekend
weekend

Weekend: un thriller tutto italiano

Amazon Prime Video è la piattaforma scelta per l’uscita di Weekend, film italiano che non ha potuto vedere la luce (anzi, il buio) nelle sale cinematografiche d’Italia.

Con la regia di Riccardo Grandi, Weekend ha la sceneggiatura di Alfredo Arciero, Claudia De Angelis e lo stesso Riccardo Grandi.

Le musiche sono di Daniele Grammaldo e Luca Proietti, la fotografia di Timoty Aliprandi e il montaggio di Lorenzo Muto.

TRAMA

Quattro ragazzi, amici di vecchia data, si ritrovano ad una mostra e ricordano i vecchi tempi. Quante cose sono cambiate, quanti anni sono passati e quanto è difficile ripensare ad Alessandro e a quella tragica notte..

Decidono di bere un bicchiere e brindare all’amico scomparso, ma qualcosa va storto.. tutto si fa confuso e i ragazzi si risvegliano proprio nella baita di Alessandro.

Chi è stato a portarli lì? Trovano un biglietto: qualcuno vuole scoprire la verità sulla morte del ragazzo, che sembra essersi suicidato.

Non usciranno da lì finché il colpevole non parlerà e confesserà di aver ucciso Alessandro. Tra gli amici scatta la caccia alle streghe.

CAST

I protagonisti di Weekend sono cinque tra le giovani promesse del cinema italiano.

  • Eugenio Franceschini: interpreta uno dei quattro amici intrappolati nella baita. L’attore esordisce in Bianca come il latte, Rossa come il sangue di Giacomo Campiotti. Lavora tanto in teatro, anche con grandi nomi tra cui Leo Gullotta, e di recente è in TV con Nero a metà su Rai 1.
weekend
  • Filippo Scicchitano: anche lui interpreta uno dei quattro protagonisti. Di sicuro ricordate il suo volto perché è stato Leo nell’adattamento cinematografico del romanzo di D’Avenia Bianca come il latte, rossa come il sangue. Da allora ha lavorato con grandi registi come Ferzan Ozpetek (Allacciate le cinture) e Giovanni Veronesi (Croce e delizia).
weekend
  • Jacopo Olmo Antinori: l’attore esordisce a 9 anni al Globe Theatre di Roma. Ad oggi, poco più che ventenne, ha già all’attivo interpretazioni dirette da grandi registi e autori tra cui Bernardo Bertolucci (Io e te) e Donato Carrisi (La ragazza nella nebbia).
weekend
  • Alessio Lapice: abbiamo da poco ammirato la sua bravura in TV in Natale in casa Cupiello, uno degli ultimi gioielli Rai. Non solo, è stato anche Romolo ne Il primo Re ed è in serie TV di successo come Imma Tataranni – Sostituto procuratore.
weekend
  • Lorenzo Zurzolo: classe 2000, è il più piccolo tra i protagonisti. Interpreta Alessandro, l’amico che muore tragicamente. Lo vediamo solo attraverso i flashback di quella sera, ma la bravura dell’interprete ci permette di capirne subito i tratti fondamentali. Lorenzo è stato recentemente nel cast del fortuito Sotto il sole di Riccione, ma si è fatto conoscere al grande pubblico per la sua interpretazione in Baby.
weekend
TRAILER
3 MOTIVI PER VEDERLO
  • Perché è tutto italiano: anche noi possiamo fare (e fare bene) quel tipo di cinema che di solito crediamo sia solo per gli americani;
  • Perché la regia di Riccardo Grandi e la trama originale ci regalano la suspence che ci aspettiamo da un thriller coi fiocchi!;
  • Perché le performance degli attori protagonisti, e in particolare di Alessio Lapice e Lorenzo Zurzolo, sono di altissima qualità: chapeau!
VOTO: 9
Vedi i commenti (6)

Rispondi

La tua mail non sarà resa pubblica.

Torna a inizio pagina