In lettura
EZIO BOSSO. Le cose che restano: il film sulla storia del Maestro.

EZIO BOSSO. Le cose che restano: il film sulla storia del Maestro.

Ezio Bosso le cose che restano

Dalla regia di Giorgio Verdelli, “Ezio Bosso. Le cose che restano” è il film documentario che racconta la vita del grande compositore e direttore d’orchestra Ezio Bosso. Il film, prodotto da Indigo Film e Rai Cinema e distribuito dalla Nexo Digital, ripercorre la carriera artistica del grande maestro che ci ha lasciato il 14 maggio 2020 a causa della sua malattia neurovegetativa.

Il film descrive perfettamente, grazie anche alle interviste di amici, familiari e colleghi, ciò che Bosso è stato: un genio, dalla fame implacabile di musica, dal sorriso sempre in volto e da un’umanità davvero rara e incomparabile. Questo documentario non racconta solo ciò che il pianista ha vissuto, ma è una lezione di vita per lo spettatore.

Ezio Bosso
Ezio Bosso che suona a Sanremo 2016.

La trama di “Ezio Bosso. Le cose che restano”

Il film racconta la vita di Ezio Bosso, uno dei più grandi musicisti a tutto tondo italiano. Nato a Torino il 13 settembre 1971, si avvicina alla musica all’età di 4 anni sotto consiglio del fratello. Nasce come contrabbassista e all’età di 16 anni fa il suo debutto in Francia, ottenendo un successo strepitoso. Si ritrova nel 2011 a dover abbandonare il contrabbasso a causa di una malattia neurovegetativa, approcciandosi al mondo del pianoforte, della composizione e della direzione d’orchestra. Nel corso della sua vita vince numerosi premi legati alle sue composizioni: tra questi si ricorda il David di Michelangelo per la colonna sonora di “Io non ho paura”, film del regista e amico Gabriele Salvatores. Restio ad andare in TV, appare in trasmissioni di importanza nazionali quali Sanremo 2016 presentato da Carlo Conti. Il maestro, dopo una lunga lotta, morirà il 14 maggio 2020, lasciando un segno nella storia della musica non solo italiana ma mondiale, insegnando a tutto il mondo che la musica è fondamentale e, come diceva lui, “va fatta insieme”.

Il trailer di “Ezio Bosso. Le cose che restano”

Dove vedere “Ezio Bosso. Le cose che restano”

Il film sarà disponibile al cinema dal 4 al 6 ottobre 2021.

Ezio Bosso
0
Bellissimo
95100
Pro

Il documentario è ben girato e commovente.

La vita di Bosso è ben approfondita, senza lacune, e spiegata in maniera coerente.

Contro

Alcuni interventi nelle testimonianze non sono necessari.

0 Commenti

Rispondi

La tua mail non sarà resa pubblica.

Torna a inizio pagina