In lettura
Il cinema piange Luke Perry: Dylan di Beverly Hills muore

Il cinema piange Luke Perry: Dylan di Beverly Hills muore

Luke perry

Luke Perry, celebre attore di 52 anni, muore dopo l’ictus avuto mercoledì

Luke Perry è stato l’amatissimo Dylan McKay in Beverly Hills 90210 ed ha interpretato tanti atri ruoli nonostante sia questo quello rimastogli cucito addosso come spesso succede.

Mercoledì 27 febbraio ha avuto un ictus ed è stato ricoverato al St. Joseph’s Hospital di Burbank, in California. Lascia due figli di 22 e 29 anni (Jack e Sophie), avuti dalla prima moglie, e la compagna Wendy Madison Bauer.

Un fulmine a ciel sereno nella Hollywood che Perry conosceva bene. Tra le ultime apparizioni in tv ricordiamo il personaggio di Fred Andrews, padre del protagonista, in Riverdale.

Sarebbe anche stato parte del nuovo film “Once upon a time in Hollywood” di Quentin Tarantino e pare che alcune scene del film sarebbero state già girate.

0 Commenti

Rispondi

La tua mail non sarà resa pubblica.

Torna a inizio pagina